Nuovo decreto Covid: green pass, ecco come e dove usarlo

Nuovo decreto Covid: green pass, ecco come e dove usarlo
La Luce di Maria INTERNO

Il Green pass sarà presto obbligatorio nei luoghi pubblici?

I presidenti di Regione, dopo la conferenza con il Governo, hanno dato il loro lasciapassare al nuovo modo di utilizzo del Green Pass.

Il tutto a partire dal 5 agosto;. , ci vorrà il green pass.

per entrare in palestra , ci vorrà il green pass.

L’avanzata della variante Delta. Un green pass per chi ha completato il ciclo vaccinale ma non solo. (La Luce di Maria)

La notizia riportata su altri giornali

Le principali associazioni di categoria del comparto chiedono un incontro immediato al premier Mario Draghi, per comprendere in dettaglio le ragioni che lo hanno spinto a prorogare ulteriormente la chiusura dei locali da ballo (LaPresse) – Dopo l’approvazione delle nuove regole per l’accesso ai locali pubblici da parte del Consiglio dei ministri, scoppia la protesta delle discoteche. (LaPresse)

GREEN PASS E CAMBIO DEI PARAMETRI “La campagna vaccinale ha permesso all’economia di riprendersi”, continua Draghi. Il nostro messaggio è: vaccinarsi, vaccinarsi, vaccinarsi”. (Artribune)

I titolari o i gestori dei servizi e delle attività autorizzati previa esibizione del green pass sono tenuti a verificare che l’accesso a questi servizi e attività avvenga nel rispetto delle prescrizioni. (AMnotizie.it)

Green pass per stadi e ristoranti: ecco il nuovo decreto anti Covid in vigore dal 6 agosto

The post Green Pass per chi è guarito da COVID: come funziona appeared first on Punto Informatico. e modalità di funzionamento del Green Pass per chi è guarito da COVID-19: tempistiche di emissione e durata della validità, con e senza vaccino. (HelpMeTech)

CINEMA E TEATRI. Arriva l'obbligo di Green pass per cinema e teatri, ma aumenta il numero di spettatori ammessi ad assistervi Il certificato verde sarà necessario per ristoranti al chiuso, spettacoli all'aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi. (Giornale di Sicilia)

Tra gli altri punti del decreto, il cambio dei parametri per la zona gialla con la soglia fissata al 10% per le terapie intensive e al 15% per le ospedalizzazioni. Per la zona arancione, invece, le soglie salgono al 20% per le terapie intensive e al 30% per le aree mediche. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr