Juve, Pirlo chiede tempo e 'bacchetta' Chiesa: 'In 10 per una nostra leggerezza'

Juve, Pirlo chiede tempo e 'bacchetta' Chiesa: 'In 10 per una nostra leggerezza'
Calciomercato.com Calciomercato.com (Sport)

Abbiamo lavorato poco a causa delle nazionali, i giocatori stanno facendo esperienza giocando e quindi capita che ci sia qualche leggerezza.

Sarà una battaglia e bisognerà fare punti; purtroppo ne abbiamo perso qualcuno ma sono sicuro che torneremo davanti".

I ragazzi hanno fatto bene il loro lavoro e hanno bisogno di sbagliare, e sbagliano in partita, giocando".

"Un giocatore particolare, che ha delle caratteristiche da calcio spagnolo, quindi vuole giocare molto corto e vede poco davanti. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altre testate

Dunque, anche in vista della trasferta europea di Kiev per la Champions, dove la Vecchia Signora affronterà la Dinamo Kiev martedì 20 alle 18:55, i segnali giunti dallo Scida di Crotone sono comunque positivi. (JMania)

Le parole di Fabio Paratici nel pre-partita:. "Su Juve-Napoli: eravamo presenti per giocare, ci sono regole e protocolli da seguire. Ma siamo nella stessa condizione del Napoli due settimane fa con positivi e bolla. (Sky Sport)

Un punto importante, dà morale per un prosieguo di quello che è stato fatto fin qui. La Serie A è un altro sport, abbiamo preso tanti gol ingenuamente come stasera con Morata. (Tutto Juve)

Morata: 'Dobbiamo continuare a combattere!'

Mi trovo meglio, bisogna continuare a pedalare, cambiare mentalità e adattarsi. Siamo in 25 a vincere il campionato o a non vincerlo, tutti ascoltiamo quello che dice il mister. (ilBianconero)

Così Andrea Pirlo dopo l'1-1 della Juventus allo "Scida" di Crotone , un pareggio su cui il tecnico bianconero non fa particolari drammi. Il tutto in attesa di Cristiano Ronaldo: "Cristiano sta bene, è a casa purtroppo ma spero di averlo a disposizione il prima possibile". (La Repubblica)

Solo il fuorigioco millimetrico ha 'salvato' il Crotone, nonostante l'inferiorità numerica dei bianconeri: grosso merito va proprio al centravanti spagnolo, che è tornato a far gol sotto il logo della Juventus e ora non si vuole più fermare: "Dobbiamo continuare a combattere", le parole di Morata, che affida ai social la gioia... (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr