Su Ricardo gli autotest gratuiti a 50 franchi

Su Ricardo gli autotest gratuiti a 50 franchi
Ticinonline ESTERI

Ricardo rimuove le offerte - Contattato, il portale di vendita Ricardo sottolinea di aver iniziato a rimuovere tali offerte.

Un utente offre le sue 5 unità mensili per 30 franchi.

Sebbene questi siano gratuiti e il Governo federale se ne assuma i costi, alcune persone hanno iniziato a venderli in rete.

Secondo l'UFSP, non è ancora chiaro quando gli autotest saranno disponibili anche per il commercio al dettaglio svizzero

Gli autotest Covid disponibili nelle farmacie svizzere dal 7 aprile, sono razionati. (Ticinonline)

Ne parlano anche altri giornali

In Svizzera, l'interesse della popolazione in merito ai test autodiagnostici per il coronavirus è confermato. (RSI.ch Informazione)

Pollice verso del Consiglio di Stato ticinese alla proposta di Berna di trasferire alcune competenze della giustizia militare alle autorità civili. In conclusione, il Consiglio di Stato ritiene che l’avamprogetto contenga «diverse incognite senza apportare vantaggi procedurali o materiali tangibili». (Corriere del Ticino)

“Non c’è un modo migliore, ognuno deve scegliere una strategia personale, in base alle sue convinzioni o al suo stile di vita”, ha spiegato Tamò. Tanta gente oggi ha voluto acquistare i test della Roche per diagnosticare un’infezione da Sars-Cov-2 a casa, ma non si sono creati disagi particolari nelle duecento farmacie ticinesi. (Ticinonews.ch)

Svizzera sorpresa dalla Danimarca

L’aumento è stato pari al 5,6% su base annua Milano, 8 apr. (LaPresse)

In Ticino le attività illecite in rete sono aumentate, e si sono adattate al nuovo contesto. La prevenzione riveste quindi estrema importanza e la popolazione ha la possibilità di informarsi consultando i siti della Polizia cantonale www. (Ticinonline)

Nella decima partita dei Mondiali di Calgary infatti, gli elvetici sono incappati nella terza sconfitta consecutiva perdendo per 9-8 dalla Danimarca, che fin lì aveva conquistato solo due vittorie. Con lo score di cinque successi e altrettante sconfitte, i rossocrociati si trovano ora al settimo posto in classifica e per staccare il biglietto per le Olimpiadi invernali, dato alle prime sei della graduatoria, e qualificarsi per i quarti di finale dovranno verosimilmente vincere le ultime tre partite contro Paesi Bassi, Corea del Sud e Cina, tutte appaiate all'ultimo posto (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr