Cambridge: lezioni online nel 2020/2021

La Tecnica della Scuola La Tecnica della Scuola (Esteri)

Se le università italiane si sono attrezzate per affrontare esami e lezioni online, anche l’Università di Cambridge si ‘sposterà’ sul cyberspazio dal prossimo settembre per cercare di contenere la diffusione del coronavirus.

Se ne è parlato anche su altri media

Con la pandemia non ancora sotto controllo, almeno nel Regno Unito, e la possibilità di ulteriori fasi di ritorno del virus, la prestigiosa università ha deciso di rivoluzionare la sua didattica e abolire le classi: per tutto il prossimo anno le lezioni si faranno via internet. (Zazoom Blog)

La decisione, annunciata con un comunicato, è stata presa per contenere il contagio da coronavirus, seguendo l’esempio dell’Università di Manchester. Nelle prossime settimane potrebbero esserci delle novità, però: «Questa decisione è stata presa ora per facilitare la pianificazione, ma come sempre sarà rivista in caso di modifiche delle direttive ufficiali sul coronavirus», si legge nella nota. (T-mag)

L’Università di Cambridge sospenderà le lezione in presenza l’anno prossimo. E a fronte di questa presa di posizione molto forte presa dall’ateneo, una delle domande che sorge spontanea è: “Come si muoveranno quindi gli studenti l’anno prossimo? (Skuola.net)

"L'ateneo si adatta costantemente alle raccomandazioni in evoluzione", ha detto un portavoce, "Visto che il distanziamento sociale continuerà a essere necessario, l'università ha deciso che non ci saranno più corsi 'in presenza' durante il prossimo anno accademico". (Yahoo Notizie)

Poiché è probabile che il distanziamento sociale continuerà a essere richiesto, l’Università ha deciso che non ci saranno conferenze sul posto per il prossimo anno accademico”, ha detto un portavoce del L’Università di Cambridge ha dichiarato in una dichiarazione. (Galileus Emozioni e Orologi)

A causa del coronavirus non ci saranno lezioni in classe nel prossimo anno accademico: le lezioni saranno on-line fino all’estate del 2021. Il secolare ateneo britannico ha tuttavia assicurato che la decisione potrà essere cambiata se il governo fornirà nuove indicazioni sul distanziamento sociale e sulle misure di prevenzione. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr