La prof della studentessa No Green pass: “Mai vista prima, stop a lezione per la sicurezza di tutti”

La prof della studentessa No Green pass: “Mai vista prima, stop a lezione per la sicurezza di tutti”
Fanpage.it INTERNO

Quindi il Green Pass potrà avere le sue imperfezioni, ma io lo ritengo uno strumento utile"

Secondo la ricostruzione della Lugli, "il personale mi ha comunicato che era presente una studentessa sprovvista di certificazione.

A cura di Ida Artiaco. Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su Coronavirus ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI. "Non avevo mai visto prima quella ragazza, ho ritenuto di interrompere la lezione per la sicurezza di tutti". (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre testate

Poi aggiunge: “Che io abbia visto non c’è stata nessuna aggressione, soltanto uno scambio di opinioni contrastanti. Su La Repubblica, interviene la docente che ha interrotto la lezione, Luisa Lugli: “Il personale mi ha comunicato che era presente una studentessa sprovvista di certificazione. (Orizzonte Scuola)

Si è presentata di nuovo a lezione di Psicologia cognitiva all’Università di Bologna la studentessa no green pass di Biella che nei giorni scorsi era stata protagonista di una discussione con la professoressa Luisa Lugli che ha portato all’interruzione della lezione. (Quotidiano Piemontese)

Gli studenti del corso hanno chiamato la polizia per farla allontanare e riprendere la lezione. Durante la lezione, la studentessa ha interrotto nuovamente la lezione di Psicologia cognitiva, accusando i professori di “violazione della Costituzione”. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Bologna, studentessa di filosofia no Green Pass torna in aula: lezione sospesa

IL DECRETO Green pass obbligatorio da domani per lavorare anche in smart. Per la prof il Green pass è necessario: «L’anno scorso in questo periodo stavamo chiudendo. (ilmattino.it)

L’intervento in piazza della studentessa. Insulti social alla studentessa dell’Università di Bologna che si è rifiutata di lasciare l’aula benché senza Green pass costringendo la docente a sospendere la lezione. (Corriere della Sera)

La ragazza che nei giorni scorsi aveva contestato l'obbligo di Green pass è tornata in un'aula di via Azzo Gardino, accompagnata da altri attivisti e la lezione è stata interrotta. Da parte di un altro studente presente sono stati chiamati i carabinieri, ma poi la lezione è ripresa e non c'è stato alcun provvedimento . (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr