Larissa Iapichino: chi è l'astro nascente del salto in lungo

Larissa Iapichino: chi è l'astro nascente del salto in lungo
QUOTIDIANO.NET SPORT

La carriera. All'epoca Larissa non era ancora nata: classe 2002, l'atleta delle Fiamme Gialle con questa performance può staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo, oltre a scrivere la miglior prestazione mondiale stagionale e record del mondo juniores.

L'8 febbraio di un anno fa, sempre ad Ancona, Larissa Iapichino durante i campionati italiani juniores indoor migliora di 4 centimetri il suo precedente primato nel salto in lungo indoor scrivendo un 6,40 che le vale il record nazionale under 20. (QUOTIDIANO.NET)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sarà anche una raccomandata, in quanto figlia d'arte, ma Larissa Iapichino ha le carte in regola per diventare brava almeno quanto la madre, Fiona May. Agli Assoluti d'Ancona, nel salto in lungo al coperto, la diciottenne s'è fermata a 6.91. (Ostia Tv)

Larissa Iapichino salta un clamoroso 6,91 nel lungo ed eguaglia il record italiano indoor di sua mamma Fiona May, saltato nel 1998 a Valencia. LE ALTRE GARE - Nel pomeriggio del fenomenale 6,91 di Larissa Iapichino nel lungo, gli Assoluti indoor di Ancona offrono altri risultati di valore (Vivere Ancona)

"Sono sbalordita, è tutto surreale: e ora Tokyo", dice Larissa Il salto di Ancona rappresenta anche il nuovo primato del mondo indoor under 20 , che migliora di tre centimetri quello che resisteva dal 1983 e apparteneva alla fenomenale tedesca Heike Drechsler. (Sky Sport)

Atletica /Larissa Iapichino vola a Tokyo: "Sono sbalordita". Il video! - SPORT DONNA

“Sono sbalordita, e’ tutto surreale: e ora Tokyo“, dice Larissa – E una storia pazzesca. Larissa Iapichino protagonista di in un celebre spot di una quindicina di anni fa dove pubblicizzava un cioccolato assieme a mamma è diventata grande (sport donna)

Ad Ancona, ai Campionati assoluti indoor, salta un clamoroso 6,91 nel lungo ed eguaglia il record italiano indoor di sua mamma Fiona May, ottenuto nel 1998 a Valencia. È di Larissa il salto più lungo del mondo in questa stagione e le vale anche come standard di qualificazione ai Giochi di Tokyo del prossimo luglio. (Corriere della Sera)

Ad Ancona, ai campionati italiani assoluti, l’azzurra è riuscita a fare una misura pazzesca: 6,91 metri. Spettacolare Larissa Iapichino. (sport donna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr