Cagliari-Civitavecchia, l'ultima nave è salpata. E ora?

Cagliari-Civitavecchia, l'ultima nave è salpata. E ora?
vistanet ECONOMIA

Il trasporto urbano in Costa Rica è fortemente congestionato nelle città anche a causa del fenomeno della concentrazione della popolazione che, caratteristica comune ai paesi dell’America latina, per l’80% risiede nei centri urbani.

Questo pomeriggio di venerdì 10 settembre il sindaco Paolo Truzzu ha incontrato al Palazzo Civico l’Ambasciatore della Repubblica di Costa Rica Ronald Flores Vega.

L’Italia e il Costa Rica mantengono eccellenti relazioni diplomatiche da quasi cento anni

La Repubblica di Costa Rica ha 5 milioni di abitanti su 51 Km quadrati ed è diviso in 7 regioni. (vistanet)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il Mims al lavoro per tentare di uscire al più presto dall'emergenza. Condividi. . . . . . CIVITAVECCHIA – Si potrebbe andare verso la procedura d’urgenza per salvare in extremis la tratta marittima Civitavecchia-Cagliari sospesa da ieri dopo ben 70 anni. (Civonline)

L’indifferenza assoluta del governo, non solo nazionale, verso il dramma che la Sardegna sta vivendo, schiaffeggiata e vilipesa, abbandonata e ignorata, ha pochi precedenti. L’assessore dei Trasporti Giorgio Todde, quota Lega ovvero quota governo, non interviene da un bel po’. (Casteddu Online)

Potrebbe farsene carico Grimaldi, già operativa da Cagliari per Napoli o Gnv che collega Civitavecchia a Olbia. Quindi sto tentando di far passare un emendamento alla prossima legge di Bilancio dove stabiliamo un semplice principio: la continuità territoriale marittima è a totale carico dello Stato. (Casteddu Online)

Tre suoni di sirena, Tirrenia saluta e se ne va: Cagliari sempre più isolata

Si tratterebbe in particolare di Corsica Ferries, che negli anni scorsi ha già curato, con il marchio Sardinia Ferries, i collegamenti tra l’isola e Civitavecchia Sembra infatti che siano spuntati due potenziali armatori interessati ad investire per servire la tratta marittima tra Cagliari e Civitavecchia. (TRC Giornale)

Le autorità preposte, me lo auguro anche per noi sardi che dobbiamo poter usufruire di un passaggio in nave, ma anche per continuare a incentivare il turismo, facciano qualcosa”. Utilizzata da emigrati o lavoratori sardi, ma anche da turisti, tantissimi soprattutto da maggio a ottobre. (Casteddu Online)

Come si sentono solo al passaggio di Sant'Efisio davanti al municipio, il primo maggio, o quando il porto è avvolto dalla nebbia. Lo spacchettamento del bando della continuità ha lasciato scoperta Cagliari. (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr