Australian Open, trionfo di Djokovic: Medvedev ko in finale 7-5, 6-2, 6-2

Australian Open, trionfo di Djokovic: Medvedev ko in finale 7-5, 6-2, 6-2
Sky Sport SPORT

Novak Djokovic trionfa per la nona volta a Melbourne: in finale il numero 1 del mondo ha dominato in tre set Daniil Medvedev, interrompendo una striscia di 20 vittorie consecutive del russo.

Con questo successo, Djokovic diventa anche il secondo giocatore dopo Nadal (Roland Garros) a conquistare almeno nove volte uno stesso major e il primo nell'Era Open a conquistare tre Australian Open dopo aver compiuto trent'anni

La cronaca del match Djokovic approfitta della tensione del rivale, strappandogli subito la battuta, ma rende il favore poco dopo. (Sky Sport)

Su altri media

Vero è che per campioni di questo calibro, la razionalità non vale così tanto. Missione fallita, la nuova generazione è stata ancora una volta respinta. (OA Sport)

Ovviamente non ho fatto tutto da solo, il mio team e il mio fisioterapista hanno fatto un lavoro incredibile. Nole contro-ringrazia per lo sforzo fatto nell’organizzare il torneo, c’è il brindisi e la conferenza può iniziare. (Ubi Tennis)

In semifinale lascia appena 3 game a Marin Cilic, in finale distrugge in quattro set un buon Roger Federer (6-4 5-7 6-4 6-4). 14 luglio 2019. Quinto titolo a Wimbledon (Slam numero 16) e prima successo al tie break del quinto nella storia di Wimbledon. (La Gazzetta dello Sport)

Novak Djokovic: “È stato uno dei tornei più difficili della mia carriera”

“Sono felice di aver potuto giocare davanti agli appassionati nella mia prima finale Slam, spero di avere altre opportunità in futuro“. “Ho dovuto fare la quarantena dura, ringrazio gli organizzatori per averla resa meno complicata”, ha detto Brady. (Ubi Tennis)

“Buona domanda, quei tre non hanno limiti. È stata una prestazione impressionante quella di Novak Djokovic nella finale dell’Australian Open contro Daniil Medvedev. (Ubi Tennis)

Djokovic: “Il mio infortunio non è ancora guarito”. Parlando dopo il match, Nole ha dichiarato a Channel Nine: “Credo che dal punto di vista emotivo sia stato uno dei tornei più difficili che abbia mai disputato, se devo essere sincero. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr