Scontri Roma, assemblea davanti Cgil devastata

Scontri Roma, assemblea davanti Cgil devastata
TG La7 INTERNO

cronaca. Per il segretario Maurizio Landini quello di ieri è stato dun attacco fascista e chiede lo scioglimento di tutte le formazioni neofasciste.

Landini annuncia una grande mobilitazione per il 16 ottobre

(TG La7)

Su altri media

Lo stesso auspicio arriva da Manuela Marigolli, componente della segreteria della Cgil Prato. Odio che Giovanni Di Salvia, che di mestiere fa il magazziniere, e ieri mattina presente al presidio in piazza Mercatale, già avverte nell’aria. (La Nazione)

«Uno dei personaggi della giornata di ieri è il capo di Forza Nuova Giuliano Castellino. Poi c'è la materiale gestione della piazza. (il Giornale)

“Ragazzi, IoApro e tutti hanno invaso la Cgil”, dice poi riprendendosi all’interno Passaro, brand manager del franchising Regina Margherita che negli scorsi mesi ha incontrato anche politici come Matteo Salvini e Vittorio Sgarbi. (SulPanaro)

La Cgil reagisce dopo l'aggressione squadrista: "No alla violenza fascista"

La seconda risposta sarà sabato con una grande manifestazione a Roma di tutti e tre i sindacati. Stamattina rappresentanti sindacali, politici e referenti di Associazione nazionale partigiani d'Italia e Confesercenti hanno manifestato davanti alla Camera del lavoro, in piazza della Concordia. (Zonalocale)

Passaro era già noto per le varie proteste e manifestazioni di IoApro attuate durante il lockdown primaverile (in particolare come brand manager del franchising di Regina Margherita una catena di pizzerie che ha vari locali anche a Modena). (ModenaToday)

Potersi vaccinare è un diritto per il quale tutti noi ci siamo lungamente battuti e, come dice il Presidente Michele Emiliano, noi spingiamo le persone a vaccinarsi per il bene comune, perché tutti possano sentirsi protetti, per sconfiggere quanto prima un virus che ha piegato il nostro Paese dal punto di vista della salute e dell’economia. (BarlettaLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr