C'è anche un ristoratore modenese tra gli assalitori alla sede della Cgil a Roma

SulPanaro INTERNO

C’è anche un ristoratore modenese tra gli assalitori alla sede della Cgil a Roma. C’era anche il ristoratore modenese Biagio Passaro, leader del movimento ‘IoApro’ tra i manifestanti che ieri hanno invaso la sede della Cgil a Roma.

Il video dell’irruzione:. Seguici su Facebook:. sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut

“Ragazzi, IoApro e tutti hanno invaso la Cgil”, dice poi riprendendosi all’interno Passaro, brand manager del franchising Regina Margherita che negli scorsi mesi ha incontrato anche politici come Matteo Salvini e Vittorio Sgarbi (SulPanaro)

La notizia riportata su altre testate

Noi non giustificheremo mai atti inqualificabili come quelli avvenuti ieri, e ci aspettiamo che ci siano delle conseguenze per chi ha fomentato questo scempio, che va contro la democrazia e la libertà. (BarlettaLive)

Il concentramento oggi era di rappresentanza davanti alla sede provinciale di via Pedrotti a Torino, dove come Cgil Ivrea e Canavese eravamo presenti. C’è un motivo se questa mattina le serrande della camera del lavoro di Cuorgnè erano abbassate. (QC QuotidianoCanavese)

politica. 'Lo Stato reagisca' commenta Landini e annuncia per il 16 ottobre una grande mobilitazione nazionale. (TG La7)

Va vietata la loro propaganda. "Possibile Abruzzo esprime piena solidarietà e sostegno alla CGIL e condanna fermamente l’attacco squadrista di matrice fascista compiuto ieri, nove ottobre, ai danni della sede nazionale dell’organizzazione sindacale. (Vasto Web)

Gruppi di neo fascisti, capeggiati da esponenti di spicco di Forza Nuova, hanno fatto irruzione nella sede nazionale della CGIL dichiarandone l’occupazione. Oggi alle 10, davanti alla sede della Cgil nazionale, è stata convocata l’assemblea generale della Confederazione per decidere tutte le iniziative necessarie per rispondere all’assalto di ieri. (TerzoBinario.it)

cronaca. Per il segretario Maurizio Landini quello di ieri è stato dun attacco fascista e chiede lo scioglimento di tutte le formazioni neofasciste. (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr