Lecce, Corini: "La giornata perfetta. Vittoria e tifosi: che volere di più?"

Lecce, Corini: La giornata perfetta. Vittoria e tifosi: che volere di più?
Per saperne di più:
TuttoCalcioPuglia.com SPORT

Ho detto ai ragazzi che i tifosi ci hanno appoggiato ancor prima di fare qualcosa per loro e dovevamo meritare questa vicinanza.

Poi aggiungo una cosa: aver avuto i nostri tifosi oggi in albergo, esser stati incitati, ci ha fatto sentire grande calore, vicinanza.

È una vittoria carica di significati, finché ci sarà la possibilità lotteremo per qualcosa di molto importante

LA VITTORIA PIU IMPORTANTE - "È una vittoria piena di significati, dà continuità a quella di Cremona (TuttoCalcioPuglia.com)

La notizia riportata su altri media

Per il resto dico soltanto che gli arbitri hanno bisogno della Var anche in Serie B“. “Sull’1-1 eravamo ripartiti bene due volte, con i due attaccanti più freschi e veloci. (Tifo Cosenza)

Cosenza, Occhiuzzi: "Partita decisa dagli episodi, anche in Serie B serve il VAR". “Erano entrati due attaccanti più freschi e veloci però avevamo comunque un certo equilibrio”. Serve subito un cambio di marcia? (TUTTO mercato WEB)

Bahlouli: voto 5. Occhiuzzi lo mette dentro per cambiare le sorti di Lecce-Cosenza, ma lui si perde subito. Mbakogu: voto 5. Ancora nettamente fuori forma, si vede nello stop a 7′ dalla fine col pallone che gli rimbalza addosso. (Cosenza Channel)

Il Cosenza cade 3 a 1 a Lecce e affonda in classifica. Ma il rigore del 2 a 1 è un regalo

Il tecnico Eugenio Corini ha fissato, infatti, la ripresa degli allenamenti questa mattina sul campo dell’Acaya Golf Resort & SPA. Testa e gambe, dunque, alla partita di sabato pomeriggio, ore 14, in casa del Pescara (Calcio Lecce)

L’amministratore delegato dell’U.S. Lecce esprime soddisfazione per la vittoria contro il Cosenza. Nel breve commento non manca il riferimento al progetto triennale messo in campo dal sodalizio di Via Costadura. (Calcio Lecce)

Gara chiuse, Lecce che torna nelle zone altissime di classifica e Cosenza che affonda in classifica penalizzato da un regalo del direttore di gara LECCE – Bisognava portare a casa con un risultato positivo per rimanere in scia di Reggina, Reggiana e Cremonese tutte vittoriose. (Quotidiano online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr