Safilo arruola Chiara Ferragni e si rafforza nel digitale

Safilo arruola Chiara Ferragni e si rafforza nel digitale
Corriere della Sera ECONOMIA

Quello che posso dire è che siamo attivi e con un azionista molto positivo verso la società e questa industry»

Le licenze In questo il digitale e tutto il mondo social ha la sua rilevanza.

Oggi l’annuncio di un accordo quinquennale con Chiara Ferragni, influencer e imprenditrice digitale tra le più potenti al mondo (24,8 milioni di follower su Instagram).

L’intesa di Ferragni con Safilo riguarderà sia gli occhiali da sole che da vista e i prodotti saranno in vendita a partire dal prossimo gennaio. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

Chiara Ferragni macchina da soldi. Sarà, ma il denaro ha sempre ragione. Anche Safilo ha stretto una collaborazione con Chiara Ferragni e a partire dalla prossima collezione primavera-estate distribuirà la prima collezione eyewear con il marchio della giovane influencer. (InvestireOggi.it)

Non resta che scoprire quale sarà la prossima azienda a giovare del tocco magico di Chiara Ferragni A febbraio scorso, Chiara Ferragni ha debuttato nell’occhialeria con una capsule insieme a Luxottica (vedere MFF del 23 febbraio). (MF Fashion)

La collaborazione tra la nota imprenditrice digitale cremonese e il gruppo di occhiali, su base pluriennale, riguarda il design, la produzione e la distribuzione della prima collezione eyewear in licenza a marchio Chiara Ferragni. (Prima Cremona)

Quanto vale l’impero di Chiara Ferragni

Ritiene che rivolgersi a uno psicologo, sia stato il regalo più grande che abbia fatto a se stessa:. Leggi anche Lite furibonda tra Chiara Ferragni e Fedez, tutti i dettagli dello scontro in barca tra i Ferragnez Chiara Ferragni dallo psicologo una volta a settimana. (Gossip Fanpage)

Quali sono i brand ci cui Chiara Ferragni è (o è stata) testimonial? L’impegno nel sociale. Si stima che il patrimonio netto di Chiara Ferragni si aggiri intorno ai 10 milioni di dollari, gran parte dei quali certamente vengono dalle sponsorizzazioni, ma anche dal suo brand eponimo (Io Donna)

E poi c’è Fenice, che ha la gestione del marchio Chiara Ferragni Collection. Continua a leggere. GIRO D’AFFARI IN CRESCITA. L’anno scorso le principali società della Ferragni hanno realizzato ricavi per quasi 20 milioni di euro. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr