Nemici giurati. Diaz Canel: "Usa vogliono distruggere Cuba". Biden: "Comunismo fallito"

L'HuffPost ESTERI

La replica di Miguel Diaz-Canel, l’uomo succeduto a Raul Castro alla presidenza del regime cubano, non si è fatta attendere: “Gli Stati Uniti volevano distruggere Cuba, ma non ci sono riusciti, nonostante abbiano speso miliardi di dollari par farlo”.

“Il comunismo è fallito e Cuba è uno Stato fallito”, ha attaccato Joe Biden, cavalcando l’ondata di proteste senza precedenti nell’isola.

Per l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Michelle Bachelet, le notizie che arrivano da Cuba non lasciano ben sperare

La tensione si taglia con il coltello e allontana per ora ogni prospettiva di disgelo. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri media

Abbiamo sentito le voci dei manifestanti che hanno raccontato la situazione di Cuba, che oltre all’emergenza covid vive una situazione economica drammatica Dall’altra parte rappresentanti dei partiti della sinistra radicale. (Teleromagna24)

Gerardo Hernández, che faceva parte del gruppo dei cinque eroi di Cuba, è intervenuto all’evento e ha parlato di “orgoglio nazionale” I primi partecipanti hanno iniziato ad arrivare nella regione intorno alle 5:30 locali e il raduno è iniziato alle 7:00. (Farodiroma)

"I principi non saranno mai negoziati" e "in questi sforzi per salvare la Patria possono contare sui giovani", ha detto #MiMoncadaEsHoy pic.twitter.com/KGJoA7FXou — Alejandro Santos (@Ale_Cuba_Vive) July 17, 2021. (L'AntiDiplomatico)

Sono 60 anni che il popolo cubano non vive, ma sopravvive, in una lotta continua per difendere la libertà. «No alle decisioni di facciata da spendere sui media internazionali per giustificare e liquidare la giusta protesta. (VeneziaToday)

Ricorda la presa del potere? Sergio Staino, quante volte è stato a Cuba? (la Repubblica)

A Cuba, dopo le proteste senza precedenti dei giorni scorsi, arrivano le prime concessioni del governo per tentare di disinnescare l'ondata di malcontento che rischia di mettere in serio pericolo il regime castrista presieduto da Miguel Díaz-Canel. (tvsvizzera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr