EURO 2020, Pasqual: "Italia non favorita, ma è un bene. Immobile sarà decisivo"

EURO 2020, Pasqual: Italia non favorita, ma è un bene. Immobile sarà decisivo
La Lazio Siamo Noi SPORT

è ai nastri di partenza e sicuramente l'Italia, uno dei paesi ospitanti della competizione, vuole fare bene.

Non partiamo favoriti, da un certo punto di vista è anche un bene.

Più d’uno, se devo scegliere dico però Immobile.

Spero possa essere in versione campionato e fare la differenza, anche se quest’anno ha avuto un leggero calo"

Non sempre però vince chi è più forte, per esempio l’Inghilterra ha sempre grandissime squadre, sembra sempre spaccheranno il mondo e alla fine non ottengono risultati. (La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altri media

Wembley non è l'unica sede britannica dell'imminente Europeo, che si disputerà tra 11 stadi sparsi in Europa, dal momento che si giocherà anche ad Hampden Park (Glasgow), dove però non verranno richiesti né il tampone negativo né la vaccinazione. (TUTTO mercato WEB)

Wembley non è l'unica sede britannica dell'imminente Europeo, che si disputerà tra 11 stadi sparsi in Europa, dal momento che si giocherà anche ad Hampden Park (Glasgow), dove però non verranno richiesti né il tampone negativo né la vaccinazione. (CalcioNapoli24)

Europei Gravina – Lo scorso anno a causa della pandemia, la competizione è stata rinviata, ma ormai mancano pochi giorni all’inizio di Euro 2020. Quell’energia e l’entusiasmo dei ragazzi ci permetterà di fare un buon percorso”. (Europa Calcio)

Euro 2020: per l'Italia obiettivo quarti di finale, la vittoria non è un sogno impossibile

Per entrare a Wembley, infatti, gli spettatori di oltre 11 anni di età dovranno dimostrare di aver completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni, o altrimenti di essere risultati negativi ad un tampone antigienico nelle 24 ore precedenti all’incontro. (GianlucaDiMarzio.com)

Lo ha comunicato oggi la Uefa, indicando che la misura verrà adottata per tutti gli spettatori di età superiore agli 11 anni, fin dalla prima partita che si disputerà nell'impianto londinese, domenica pomeriggio, quando l'Inghilterra affronterà la Croazia davanti a 22,500 tifosi, l'equivalente del 25% della capienza totale. (Tutto Napoli)

L’Italia, forte di un percorso da record, si presenta ai nastri di partenza di Euro 2020 con la concreta possibilità di essere la sorpresa della manifestazione. Ancora più complicato l’accesso alla finale che si trova in quota a 6, il valore più alto tra le big d’Europa dietro a Francia, Inghilterra, Belgio, ma anche a Spagna, Portogallo e Germania. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr