29 anni dalla strage di via D'Amelio: la programmazione speciale della Rai

29 anni dalla strage di via D'Amelio: la programmazione speciale della Rai
Today.it INTERNO

Nel corso della giornata del 19 luglio tutte le reti Rai trasmetteranno un teaser istituzionale in ricordo del giudice Borsellino

Un filo nero collegherebbe infatti l'attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980 alle bombe di Capaci e via D'Amelio.

Un sacrificio e un impegno al quale, nell'anniversario di via D'Amelio, la Rai rende omaggio con una programmazione speciale.

Alle 21.10 Rai Storia (canale 54) proporrà 'Diario civile - Paolo Borsellino, l'ultima stagione' che ricorda il giudice Borsellino e i 57 giorni che separano la strage di Capaci e quella di via D'Amelio. (Today.it)

Su altri giornali

Ragiona Salvatore Borsellino: non si possono processare per depistaggio tre funzionari di polizia quando sicuramente “un’operazione del genere deve arrivare da una catena di comando molto più ampia ed estesa”. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

“La nostra presenza è importante per non dimenticare chi ha dato la propria vita per combattere la mafia e l’illegalità” comunica la sindaca Paola Secci. Verranno ricordati con una Santa messa che si terrà nella Cappella del Cimitero alle 9.30 a cui seguirà la deposizione di una corona. (Casteddu Online)

“Abbiamo deciso di non svuotarla mai. Il diario è ancora rimasto segreto, non l’ho mai aperto perché è come… | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading (HelpMeTech)

Palermo ricorda via D'Amelio, incontri e testimonianze sulla strage di 29 anni fa

Scarpinato: “Strage via d’Amelio è capitolo di storia della lotta del potere in Italia”. . “Più trascorrono gli anni e più si comprende che la strage via d’Amellio non è solo caso giudiziario, ma molto di più. (Antimafia Duemila)

Alle 21.10 Rai Storia (canale 54) proporrà 'Diario civile - Paolo Borsellino, l'ultima stagione' che ricorda il giudice Borsellino e i 57 giorni che separano la strage di Capaci e quella di via D'Amelio. (PalermoToday)

Malgrado il terribile ricordo, per Salvatore Borsellino, fratello del giudice, via D’Amelio “è un luogo di pace, è un luogo di amore”. Focus su scuola, educazione alla legalità, libertà; coinvolti giovani e studenti. (Vatican News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr