Spostamenti, restrizioni e viaggi: proposta una nuova data per le riaperture

Spostamenti, restrizioni e viaggi: proposta una nuova data per le riaperture
QuiFinanza ECONOMIA

È un modello che sta già prendendo piede, perché ad esempio ci sono già numerosi voli che procedono così”.

Seppur la data del 2 giugno non sia ancora certa, il ministro ha affermato: “Stiamo lavorando settore per settore per dare date specifiche, con protocolli seri e date.

Non è nemmeno esclusa, inoltre, l’idea di creare delle vere e proprie isole “Covid free” in Italia

Nel frattempo, una nuova data è stata proposta per la ripresa degli spostamenti liberi (nazionali e internazionali) e l’allentamento delle restrizioni Covid per i viaggiatori e gli operatori del turismo. (QuiFinanza)

Su altri giornali

A beneficiarne sono le imprese che al momento della presentazione della domanda abbiano proceduto all’assunzione di lavoratori in un’unità operativa in Liguria in qualità di dipendenti, o all’assunzione di soci lavoratori dipendenti di cooperative e loro consorzi. (GenovaToday)

Cosa deve fare chi ha un voucher viaggio inutilizzato. Al momento della stesura dell’articolo, se non vi saranno ulteriori aggiornamenti della normativa in materia, il consumatore può chiedere il rimborso del voucher. (Proiezioni di Borsa)

Basti vedere i viaggi con 178 milioni di pernottamenti persi rispetto al 2019 (-43,5%), di cui 160 per le vacanze e 18 milioni per le trasferte di lavoro. L’unico segno positivo - + 19,5% - è quello relativo alle vacanze brevi, cioè tra 1 e 3 pernottamenti, contro il -30% delle vacanze lunghe (oltre 4 pernottamenti). (Corriere della Sera)

Quando torneremo a viaggiare: isole minori Covid free e "pass" vaccinale

Alcune dichiarazioni, conclude la presidente Maavi, «potevano prestarsi a fraintendimenti, ma sono invece state una nuova occasione per condividere con il ministro la certezza che la vera ripartenza del turismo avverrà solo quando si riapriranno i viaggi verso l’estero. (L'Agenzia di Viaggi)

Va peggio sul fronte dei viaggi all’estero, -80%, a fronte di viaggi interni che rappresentano il 90,9% degli spostamenti. Questa la fotografia scattata dall’Istat nel suo ultimo rapporto “Viaggi e vacanze in Italia e all’estero nel 2020”, che rileva lo stato di sofferenza della filiera del turismo, fortemente condizionata dell’emergenza pandemica. (Money.it)

L'Italia sembra sulla strada per adottare il modello delle isole Covid free Isole Covid free e green pass. Il Governo in particolare sta lavorando al "green pass", ovvero tre condizioni: il vaccino, avere avuto il Covid e il tampone negativo. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr