Napoli, Cgil: è morto Antonio Prisco, rappresentante dei rider

Napoli, Cgil: è morto Antonio Prisco, rappresentante dei rider
Più informazioni:
La Repubblica INTERNO

Per i rider di Napoli la speranza arriva da Milano: "Ma qui non siamo nemmeno censiti" di Tiziana Cozzi 26 Febbraio 2021 di Tiziana Cozzi. "Antonio era un rider - così ildirettivo della Nidil Cgil Napoli e la segreteria Cgil Napoli e Campania- Con il lavoro e la sua passione, ha contribuito in maniera importante a svelare lo sfruttamento dei lavoratori e delle lavoratrici governati da un freddo algoritmo

Prisco era un riferimento importante per un settore poco regolamentato, un punto saldo per vecchi e giovani fattorini. (La Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

Antonio è sempre stato una persona generosa come poche. Il cordoglio sui social. «Antonio Prisco è andato via». (Corriere del Mezzogiorno)

In una nota congiunta le segreterie di Cgil e Nidil Cgil della Campania e di Napoli hanno espresso il proprio cordoglio per la sua scomparsa. Antonio Prisco, rider e componente del direttivo Nidil Cgil Napoli, si è improvvisamente spento. (NapoliToday)

Prisco, storico attivista del sindacato universitario Udu, da alcuni anni era impegnato in prima linea per i diritti dei rider, battaglia che portava avanti, anche a livello nazionale, con il sindacato Cgil. (Il Fatto Vesuviano)

Napoli, scompare Pippo Dalla Vecchia, il simbolo della vela partenopea

È con profondo dolore e tristezza che abbiamo appreso della scomparsa del compagno Antonio Prisco Antonio, rider di Napoli, infaticabile organizzatore per NIdiL e per la CGIL dei lavoratori del food delivery, è proprio per questa attività che in molti in tutta Italia lo hanno conosciuto e apprezzato. (Il Fatto Quotidiano)

È morto all'età di 90 anni, ne avrebbe compiuti 91 il prossimo mese di giugno Pippo Dalla Vecchia. Per anni giornalista come direttore del giornale FIV Sport Vela. (ilmattino.it)

In città ha assunto poi la presidenza del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, a Santa Lucia, rilanciandolo E' morto Giuseppe Dalla Vecchia, Pippo, come era amabilmente chiamato dai tanti amici in città, imprenditore e uomo simbolo della vela napoletana. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr