Juventus, le dichiarazioni di Andrea Agnelli sul caso Suarez

Juventus, le dichiarazioni di Andrea Agnelli sul caso Suarez
Fantacalcio ® SPORT

Tale parere costituisce prova secondo me del fatto che il 14 settembre era già chiaro che Suarez non poteva essere tesserato in tempo»

In quel periodo erano in piedi trattative per Dzeko, Milik, Cavani e Morata che poi è stato acquistato, oltre all’ipotesi relativa a Suarez.

All’inizio di settembre fu informato che l’ingaggio di Suarez era di difficile realizzazione perché era risultato che non aveva la cittadinanza comunitaria». (Fantacalcio ®)

Su altre testate

Lo riporta La Gazzetta dello Sport Il retroscena sull’ingaggio. Nei giorni scorsi sono emerse le parole del presidente Agnelli durante l’interrogatorio della Procura sul caso Suarez. (Sampdoria News 24)

(LaPresse) – “In Italia sono iniziati da aprile i primi allentamenti delle restrizioni anti-Covid. E’ quanto scrive il centro studi di Confindustria nella sua Congiuntura flash. (LaPresse)

È questo che emerge dal verbale della testimonianza rilasciata dal presidente bianconero alla Procura di Perugia lo scorso 26 gennaio. rima di diventare « il caso Suarez » era semplicemente la trattativa di mercato per portare Suarez alla Juve. (Corriere dello Sport.it)

'Casting Juve in panchina', 'Paratici, addio più vicino': le prime pagine dei giornali

Lo scrive oggi La Gazzetta dello Sport in prima pagina e lo conferma poco dopo: “Questo 2021, undici anni dopo l’arrivo alla Juventus, per lui e per il club è un anno nero: i tanti risultati deludenti, le difficoltà finanziarie che complicano enormemente il mercato, la Super Lega che nei giorni scorsi ha cambiato il cielo sopra la squadra, ora la coda della vicenda Suarez. (SOS Fanta)

Caso Suarez, Agnelli non ne sapeva nulla. Il presidente bianconero, della vicenda Suarez, avrebbe saputo poco o nulla. Un fatto che per Agnelli «costituisce prova che il 14 settembre era già chiaro che Suarez non poteva essere tesserato per tempo». (Corriere dello Sport.it)

E per il capo dell’area sportiva l’addio è più vicino” Allegri è in pole position, ma ci sono anche le ipotesi Zidane e Gattuso”. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr