Davide Ancelotti: 'A Napoli le cose non sono andate come volevamo. L'Everton ci inviò un aereo privato'

Davide Ancelotti: 'A Napoli le cose non sono andate come volevamo. L'Everton ci inviò un aereo privato'
AreaNapoli.it SPORT

L'Everton ci ha mandato un aereo privato e abbiamo firmato il contratto.

Siamo rimasti senza squadra una settimana, abbiamo giocato l’ultima partita con il Napoli il 15 dicembre contro il Genk.

Davide Ancelotti, ex vice allenatore del Napoli, ha parlato in una lunga intervista a il "Calcio Inglese".

L'ex vice-allenatore del Napoli ha parlato in una lunga intervista nella quale ha fatto un breve accenno anche alla sua esperienza in azzurro. (AreaNapoli.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il colombiano era la richiesta numero uno di Carlo Ancelotti, da sempre grande mentore del ragazzo. Il pupillo alla fine non riuscì ad approdare al Napoli perchè le richiese di Perez erano troppo alte, alla fine Ancelotti ha lasciato la squadra azzurra con molto delusione. (CalcioNapoli1926.it)

Adesso sono 100 le reti di Rodriguez segnate in carriera in club europei: 32 con il Porto, 37 con il Real Madrid, 15 con il Bayern Monaco, 10 con il Monaco e 6 con l'Everton. Il centrocampista ex Real Madrid ha saltato praticamente tutto il mese di marzo: quattro gare da indisponibile a causa dei guai con il polpaccio che lo hanno costretto al riposo forzato. (GianlucaDiMarzio.com)

Fu poi il Real Madrid? Se non ci fosse stato Carlo Ancelotti non ci sarei andato. (CalcioNapoli24)

Ancelotti sognava un colpo stellare per fare grande il Napoli

Eppure l’azzurro non è mai stato nei suoi pensieri, come svelato a Espn. Lo dico con sincerità: se non ci fosse stato Ancelotti qui non sarei venuto» ha continuato il colombiano parlando della relazione con l’ex allenatore azzurro (ilmattino.it)

Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:. Ancelotti jr torna a parlare del Napoli. “A Napoli le cose sono andate diversamente da come ci aspettavamo. Vuole un leader o un gruppo di leader. (CalcioNapoli1926.it)

Il Napoli ci ha provato più volte ad esaudire il suo grandissimo sogno, senza mai riuscirci davvero. Carlo Ancelotti sognava l'arrivo di un calciatore a dir poco stellare, quel James Rodriguez che avrebbe potuto cambiare le sorti della squadra azzurra (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr