Pensioni, come potrebbero cambiare: età, assegno diviso in due, riscatto (gratuito) della laurea

Pensioni, come potrebbero cambiare: età, assegno diviso in due, riscatto (gratuito) della laurea
Corriere della Sera INTERNO

Sono queste tra le riforme più urgenti secondo il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che intervenendo in collegamento il 27 aprile all’evento «Pensioni: 30 anni di riforme», ha sottolineato la necessità di avviare finalmente riforme di lungo periodo.

Previdenza: perché occorre una riforma di lungo periodo. Finestre di uscita per lavoratori fragili, pensione si garanzia per i giovani, facilitazioni per i disoccupati anziani e lavori gravosi. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

E' questa la proposta principale con cui Cgil, Cisl e Uil si preparano a riaprire il cantiere sulla riforma delle pensioni, che potrebbe decollare entro metà mese. La proposta Tridico prevede la divisione in due dell'assegno pensionistico: solo la parte contributiva potrebbe dare corso ad una uscita verso i 62-63 anni con 20 anni di contribuzione e al relativo pagamento. (Adnkronos)

Con un totale di 1,5 miliardi, grazie al Decreto Sostegni, si finanziano ancora tre mensilità del reddito d'emergenza 2021 (marzo, aprile e maggio). Dove fare la domanda per il REm. La domanda va presentata in via telematica all’INPS entro il 31 maggio 2021 tramite modello di domanda predisposto dall’Istituto e secondo le modalità stabilite dallo stesso. (Gazzetta del Sud)

ACCEDI AL SERVIZIO SUL SITO INPS. I requisiti per accedere al beneficio:. Per ottenere il nuovo REm, Reddito di Emergenza, devono esserci tutti i seguenti requisiti:. • Valore del reddito familiare riferito alla mensilità di febbraio 2021 inferiore a una soglia pari all’ammontare del beneficio REm. (Gazzetta del Sud)

Come andare in pensione nel 2021, ecco tutte le possibilità

Leggi anche> > > Pensione, andarci 5 anni prima è possibile: ecco in quali casi. Pensione e contributi: i calcoli sulle Leggi Amato e Dini. Legge Amato: è possibile accedere alla pensione di vecchiaia, pur avendo soltanto 15 anni di contributi. (ContoCorrenteOnline.it)

Il sistema applicabile per l’onere del riscatto è quello a percentuale – agevolato se il riscatto riguarda il corso universitario di studio - anche per periodi collocati antecedentemente al 1° gennaio 1996. (Ipsoa)

Notturno da 64 a 71 giorni l’anno. Sistema misto:. Età : 63 anni e 7 mesi. : 63 anni e 7 mesi Contributi: 35 anni. Sistema contributivo Pensione di vecchiaia. Come sapete per la pensione di vecchiaia sono necessari 67 anni di età e almeno venti di contribuzione. (The Wam.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr