Covid, cosa sappiamo della nuova variante trovata nell'Africa meridionale che sta preoccupando gli esperti

Covid, cosa sappiamo della nuova variante trovata nell'Africa meridionale che sta preoccupando gli esperti
Open INTERNO

Cosa preoccupa gli esperti. L’esperto di genomica comparata dell’Università di Trieste Marco Gerdol spiega a Open cosa potrebbero implicare le mutazioni trovate nella nuova variante Covid.

In una situazione in cui è rimasta praticamente solo Delta in circolazione, è legittimo preoccuparsi del fatto che ci sia una nuova variante apparentemente competitiva»

«C’è anche T478K che è presente nella variante Delta. (Open)

Se ne è parlato anche su altre testate

“La cosiddetta variante sudafricana preoccupa, anche se per il momento non sono stati isolati casi al di fuori del Paese di origine, se non alcuni nel confinante Botswana e un caso singolo ad Hong Kong ma in un cittadino proveniente dal Sudafrica”. (Primocanale)

na nuova variante del coronavirus, emersa in Sudafrica e capace di molte mutazioni e per questo potenzialmente resistente agli anticorpi e ai vaccini, inizia a fare paura. L'anno scorso, sempre in Sudafrica, era emersa la variante Beta del virus, presto soppiantata per trasmissibilità dalla Delta, originariamente rilevata in India. (Ticinonline)

Dal canto suo, la task force scientifica della Confederazione ha indicato che la nuova variante si sta propagando rapidamente. In Svizzera l’UFSP sta analizzando i dati disponibili, ha indicato lo stesso ufficio federale all’agenzia Keystone-ATS. (Corriere del Ticino)

Coronavirus, l'incubo di una nuova variante: ha 32 mutazioni

La strada è vaccinare, vaccinare e vaccinare per evitare che replichi". "Dobbiamo fare due cose: studiare queste nuova variante e continuare con le vaccinazioni, soprattutto le terze dosi perché così alziamo la barriera", rimarca Bassetti. (Adnkronos)

Una delle lezioni che abbiamo imparato dalla pandemia, ha aggiunto, è che ''dobbiamo muoverci rapidamente" e il prima possibile "Siamo preoccupati che questa nuova variante possa rappresentare un rischio sostanziale per la salute pubblica", ha detto Javid. (Adnkronos)

Una nuova variante del Covid-19 è stata rilevata in Sudafrica, Paese africano ufficialmente più colpito dalla pandemia e che sta assistendo ad un nuovo aumento dei contagi. Intanto la comunità scientifica si è già attivata per cercare di completare in fretta l’identikit di questa nuova variante (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr