Salvini, show in piazza a Castel Volturno:«E tornerò a Mondragone con più grinta»

Salvini, show in piazza a Castel Volturno:«E tornerò a Mondragone con più grinta»
Il Mattino Il Mattino (Interno)

Vediamo se i campani sceglieranno De Mita, De Luca e Mastella o se proveranno a cambiare».

Rivolgendosi ancora a De Luca, il leader della Lega ha poi affermato ironicamente: «Sono preoccupato perché sono le 9.30 e De Luca ancora non mi ha insultato.

Su altri media

Un manifestante ha preso di mira il coordinatore regionale Molteni. (Il Mattino)

Io, fossi in voi, andrei a chiedere a quei teppisti perché impediscono alla gente di parlare", ha proseguito Salvini. Se mi chiamano i cittadini perbene che vogliono vivere tranquilli a Mondragone, è mio dovere esserci e ci tornerò giorno dopo giorno, senza avvisare quei delinquenti. (Il Messaggero)

Le dimissioni sono arrivate con una lettera, indirizzata al segretario provinciale Mastroianni: "Ti comunichiamo le nostre irrevocabili dimissioni da coordinatori cittadini ed esponenti della Lega. (CasertaNews)

Published on Jun 30, 2020. Camicia e capelli bagnati per Matteo Salvini, colpito a più riprese con lanci d'acqua mentre parlava alla folla dal palchetto allestito nel gazebo di Mondragone. (La Stampa)

«Vieni a Mondragone e non sai nulla dei palazzi ex Cirio», ha detto il manifestante; «sei un provocatore» ha risposto il politico. Il leader della Lega ha poi incontrato alcuni residenti italiani dei Palazzi Cirio di Mondragone. (Il Mattino)

A pochi passi dalla "zona rossa", il complesso residenziale noto come Palazzi ex Cirio, dove e' stato scoperto un focolaio di Coronavirus tra braccianti di origini bulgare. Il leader della Lega fatica a parlare sommerso dagli insulti e dai fischi dei manifestanti. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr