Dai medici di medicina generale il vaccino per caregiver disabili

Dai medici di medicina generale il vaccino per caregiver disabili
News Rimini SALUTE

Da martedì potranno segnalare la propria disponibilità alla vaccinazione al proprio medico di medicina generale, scaricando un’autocertificazione che attesti il loro stato dal sito dell’Azienda Ausl Romagna

Nella giornata di Pasqua sono state somministrate in Ausl Romagna 3858 dosi complessive.

Oltre alle vaccinazioni al personale scolastico che al 1°aprile ammontavano complessivamente a 15.635 ( fuori provincia 728; 5.400 Ravenna; 2584 Forlì; 2867 Cesena e 4056 a Rimini) i medici di Medicina Generale saranno operativi anche per somministrare i vaccini ai conviventi /caregiver delle persone disabili gravi. (News Rimini)

Ne parlano anche altre testate

Cari amici che ci avete visitato quando eravamo malati, amici da ricordare con infinita riconoscenza Non solo, ma vogliamo segnalare la grande umanità nel sopportare e supportare anche psicologicamente le crisi di ansia non indifferenti scaturite dalla malattia, dalla paura , dalla solitudine, dall’incertezza nell’evolversi della stessa. (www.noixvoi24.it)

Poi entro dieci giorni andranno effettuate le verifiche e a quel punto saranno stilate le liste di chi non si è vaccinato. Al momento i sanitari vaccinati sono 22.520 (La Nazione)

Esperienza terribile e tremenda, vissuta interamente a domicilio in cui compagne quotidiane sono state paura, ansia, isolamento, abbandono, fino a quando ad occuparsi clinicamente e personalmente di noi sono venuti i medici dell’USCA nelle persone del dott. (Vasto Web)

Vaccinazione a domicilio agli ultra 80enni, in arrivo altre 550 dosi per i medici di base

Come previsto dal piano vaccinale lombardo, rientra nella categoria 1 bis insieme ad altri professionisti sanitari, dai dentisti ai farmacisti. Al 6 di aprile ancora non l’ha ricevuta, ma soprattutto non ha informazioni su quanto dovrà attendere per l’iniezione. (Corriere della Sera)

Ma anche le farmacie hanno avuto il loro bel da fare, con tante persone in fila ad attendere. La situazione ieri è apparsa complicatisima a causa del sistema di prenotazioni andato in tilt (servizio nella pagina successiva). (LA NAZIONE)

In Lomellina. Siglata l’intesa tra la Cittadella Sociale ed Ats Pavia per poter eseguire le vaccinazioni decentrate rispetto le grandi Hub di Pavia, Vigevano e Voghera. Il San Matteo (che ieri ha ricevuto 7.020 dosi Pfizer) farà altrettanto con i medici di base della propria zona: in questo caso le dosi sono 438. (La Provincia Pavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr