Vaccini, da domani a venerdì tre open night in Liguria

Vaccini, da domani a venerdì tre open night in Liguria
GenovaToday SALUTE

Si parte domani sera, mercoledì 21 luglio, e poi giovedì e venerdì (22 e 23 luglio) nei cinque principali hub della Liguria a Genova, Imperia, Savona, Chiavari e ad accesso libero, senza prenotazione, le inoculazioni delle prime e seconde dosi.

Questa settimana abbiamo oltre 80.000 prenotazioni di vaccini anti covid, al netto delle tre open night di mercoledì, giovedì e venerdì, per cui riteniamo di raggiungere quota 90.000 somministrazioni, che è sostanzialmente il target assegnato alla Liguria dalla struttura commissariale”

Durante le tre open night sarà quindi possibile effettuare, senza prenotazione, la prima dose del vaccino Pfizer o anticipare la seconda dose, a condizione che siano sempre rispettati i tempi di somministrazione raccomandati dal ministero della Salute. (GenovaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Il problema è che se non si considera da dove le percentuali vengono fuori, si traggono considerazioni che non sono corrette Sembra che in Israele stiano accadendo cose strane con il vaccino Pfizer. (Radio Radio)

Le informazioni sul prodotto verranno aggiornate per includere la miocardite e la pericardite come effetti collaterali molto rari di questi vaccini". Al momento, secondo l'Ema, non risulta invece alcuna relazione causale fra miocarditi e pericarditi relativa ai vaccini di Janssen e Vaxzevria e il Comitato ha chiesto alle due aziende produttrici ulteriori dati (L'Unione Sarda.it)

° Gli operatori sanitari devono istruire i soggetti vaccinati a rivolgersi immediatamente al medico qualora dopo la vaccinazione sviluppino sintomi indicativi di miocardite o pericardite, quali dolore toracico, respiro affannoso o palpitazioni (Quotidiano Piemontese)

Vaccini, l'Aifa: «Casi rari di miocardite in Pfizer e Moderna, per J&J sindrome da perdita capillare» - Il Mattino.it

I casi si sono verificati principalmente nei 14 giorni successivi alla vaccinazione, più spesso dopo la seconda dose e nei giovani di sesso maschile. (Tuscia Web)

Aosta - Da domani, mercoledì 21 luglio 2021, la prima dose di vaccino anti Covid per i soggetti di età inferiore ai 60 anni candidati a vaccino ad mRNA sarà effettuata con i vaccini Pfizer o Moderna. (AostaSera)

Un nobile sacrificio per la democrazia». «Gli operatori sanitari devono prestare attenzione ai segni e ai sintomi di miocardite e pericardite», raccomanda l' Aifa. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr