Il Nasdaq su nuovi record. Ma attenzione ai casi come Rivian

Nicola Porro ECONOMIA

Dimensioni testo Piccolo. Normale. Grande. Il Nasdaq vola. Il Nasdaq, l‘indice delle aziende del settore tecnologico americano, ha chiuso per la prima volta sopra i 16.000 punti.

In confronto, sia GM che Ford hanno registrato entrate per oltre 130 miliardi di dollari nell’ultimo anno.

Solo una settimana dopo, la sua capitalizzazione di mercato è salita a 149 miliardi, superiore sia a General Motors, che a Ford. (Nicola Porro)

Se ne è parlato anche su altre testate

Grazie alla sua IPO, Rivian ha raccolto altri 11,9 miliardi di dollari. Rivian sale sul piedistallo del mercato azionario. La giovane start-up è entrata immediatamente nella top 10 dei produttori più quotati al mondo. (Motori Magazine)

La richiesta di veicoli elettrici probabilmente resterà forte, grazie agli incentivi governativi per promuovere le tecnologie pulite. A luglio, Reuters ha riportato che Rivian ha in programma di investire 5 miliardi di dollari in un secondo impianto di assemblaggio. (Investing.com)

(LaPresse) – Grazie alla fatturazione elettronica “l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza stimano in 2 miliardi di Euro il recupero al contrasto direttamente riconducibile al miglioramento della sola compliance IVA”. (LaPresse)

Lucid Motors è “fiduciosa” di poter costruire 20.000 veicoli nel corso del 2022. I recenti dati suonano come un attestato dell’ottima immagine costruitasi agli occhi degli addetti ai lavori e degli investitori (MotoriSuMotori)

L’azienda produttrice di auto elettriche, infatti, ne ha realizzate soltanto 200, mentre quelle nel medesimo arco di tempo sono state addirittura 9 mila. La fiducia nelle auto elettriche, d’altronde, è un must in questi anni (Il Sussidiario.net)

Il titolo Tesla si è portato nuovamente sopra i 1000 dollari ad azione e capitalizza oltre i mille miliardi di dollari. Il mercato dell’auto elettrica ha sicuramente molto potenziale anche grazie a Tesla che cha fatto da apripista a molte aziende nel settore. (Massa Critica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr