Emergenza coronavirus, Usa: accordo su piano da 2.000 miliardi. Assegno da 1.200 dollari per gli americani

Emergenza coronavirus, Usa: accordo su piano da 2.000 miliardi. Assegno da 1.200 dollari per gli americani
News Mondo News Mondo (Esteri)

Si parla di un assegno da 1.200 dollari per gli americani adulti, 500 dollari per i bambini.

Emergenza coronavirus, Usa al lavoro su un piano da 2.000 miliardi. I repubblicani hanno annunciato di aver raggiunto un accordo con i democratici per un piano di rilevanza storica da duemila miliardi di dollari che serviranno a rilanciare l’economia a livello mondiale.

Se ne è parlato anche su altri giornali

New York galoppa verso i 40 mila casi. Secondo gli ultimi dati diffusi dal governatore Andrew Cuomo, sono 37.258, oltre 7.000 in più in meno di 24 ore. In Ucraina sono stati confermati 113 casi del nuovo coronavirus in 13 regioni del Paese e quattro decessi. (Il Mattino)

Il Senato e la Camera dei Rappresentanti devono ancora approvare la legge, prima di inviarla al presidente Donald Trump per la firma. Gli ospedali riceveranno intorno ai 150 miliardi di dollari e le piccole imprese, prestiti per 367 miliardi di dollari. (Euronews Italiano)

Un dato, quest’ultimo, che ha subito un’accelerazione nelle ultime 24 ore, in cui sono morte 163 persone, mai successo finora negli Stati Uniti. Tutto questo mentre si aggrava l’epidemia di coronavirus negli Stati Uniti. (MeteoWeek)

Lunedì scorso il vicepresidente Usa, Mike Pence, ha definito “aperti e trasparenti” gli sforzi compiuti dalla Cina per contenere l’avanzata del Covid-19, mentre lo stesso giorno, in un “tweet”, Donald Trump ha fatto riferimento all’agente patogeno responsabile dell’attuale pandemia usando il termine “virus” senza etichettarlo come “cinese”, come aveva fatto ripetutamente in precedenza. (Radio Cina Internazionale)

Tre dei quattro decessi sono capitati dell’Hubei e due nel capoluogo Wuhan, dove il blocco sarà eliminato l’8 aprile. Coronavirus, Record di morti in Usa: 2.000 miliardi per la ripresa economica. Negli Stati Uniti si contano almeno 163 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore, il bilancio più alto negli USA da quando è esplosa l’epidemia. (Italia Sera)

Prima della votazione, il senatore McConnell ha dichiarato che il Senato sarebbe stato messo in pausa fino al 20 aprile. Ci sono più di 50.000 casi COVID-19 confermati negli Stati Uniti tra oltre 400.000 a livello globale, secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.