Save the children: i bambini vittima della più grave emergenza alimentare del 21esimo secolo

Save the children: i bambini vittima della più grave emergenza alimentare del 21esimo secolo
Per saperne di più:
Domani ESTERI

La crisi. Sono circa 5,7 milioni i bambini sotto i cinque anni che sono sull’orlo della fame, oltre il 50 per cento in più rispetto al 2019, si legge.

Sono circa 5,7 milioni i bambini sotto i cinque anni che sono sull’orlo della fame, 2,3 miliardi non hanno avuto un’alimentazione adeguata.

Nel mondo oltre 40 milioni di persone sono a livelli di insicurezza alimentare di “crisi” o di "emergenza”.

Solo nella metà meridionale del paese oltre 587mila bambini sotto i 5 anni soffrono di malnutrizione acuta e tra quest quasi 100.000 sono «sull'orlo della morte» per fame

Si stima che oltre 50mila bambini sotto i cinque anni avranno bisogno di cure quest'anno a causa della malnutrizione acuta grave. (Domani)

Su altri media

“Dieci delle 13 peggiori crisi alimentari del mondo sono causate da conflitti – denuncia l’organizzazione -. Si calcola che attualmente ci siano 82,4 milioni di persone che sono dovute fuggire dalle loro case. (Servizio Informazione Religiosa)

Sono circa 5,7 milioni i bambini sotto ai cinque anni sull’orlo della fame: oltre il 50% in più rispetto al 2019. La stima è che salirà a oltre 200 milioni il numero di bambini che soffriranno di malnutrizione. (Romasette.it)

L'allarme di Save the Children: ogni anno 2 milioni di bambini muoiono per malnutrizione Quasi sei milioni di bambini nel mondo, sotto i cinque anni, soffrono la fame. E sono il 50 per cento in più rispetto al 2019. (Rai News)

Save the children: la campagna contro l'emergenza fame che colpisce 5,7 mln di bambini - Il Sole 24 ORE

Nel mondo oltre 40 milioni di persone sono a livelli di insicurezza alimentare di “crisi” o di “emergenza”. Entro i prossimi mesi – denuncia l’Organizzazione – salirà ad oltre 200 milioni il numero di bambini che soffriranno di malnutrizione (insalutenews)

5,7 milioni sono sull'orlo della fame, il 50% in più del 2019, e la crisi continua a peggiorare a causa di conflitti, pandemia ed emergenza climatica (la Repubblica)

Necessario uno sforzo straordinario e coordinato da parte della comunità internazionale e dei governi per proteggere un'intera generazione di bambini ed evitare che si facciano passi indietro irreversibili nella lotta alla fame e alla mortalità infantile (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr