Green Pass sul lavoro: come funziona, chi controlla e le eventuali sanzioni

Green Pass sul lavoro: come funziona, chi controlla e le eventuali sanzioni
News Rimini INTERNO

L’obbligo riguarda inoltre il personale di Autorità indipendenti, Consob, Covip, Banca d’Italia, enti pubblici economici e organi di rilevanza costituzionale.

Chi controlla. I datori di lavoro sia del settore pubblico sia del settore privato.

I datori di lavoro inoltre individuano i soggetti incaricati dell’accertamento e della contestazione delle eventuali violazioni.

I datori di lavoro inoltre individuano i soggetti incaricati dell’accertamento e della contestazione delle eventuali violazioni

Il possesso e l’esibizione, su richiesta, del Certificato verde sono richiesti per accedere ai luoghi di lavoro ;. (News Rimini)

Ne parlano anche altre fonti

Nella bozza del dpcm che Draghi si appresta a firmare si legge: "I soggetti interessati possono comunque avvalersi dei documenti rilasciati, in formato cartaceo o digitale". (Quotidiano di Sicilia)

Proseguono le proteste. Il green pass diventerà obbligatorio dal 15 ottobre sul lavoro, nonostante le forti proteste che hanno portato anche alle manifestazioni e agli scontri di Roma dei giorni scorsi. (Scuola & Concorsi)

Nella bozza si legge che “saranno resi disponibili ai datori di lavoro specifiche funzionalità che consentono una verifica quotidiana e automatizzata delle certificazioni verdi del personale in servizio, di cui è previsto l’accesso ai luoghi di lavoro, senza rivelare le informazioni trattate”. (ART News - Agenzia Stampa)

Green Pass obbligatorio in Comune: «Sanzioni per chi lavorerà senza certificato»

Il Green Pass sarà attivo fin da subito e non sarà più necessario aspettare 15 giorni, come invece era previsto fino ad oggi Dal 15 ottobre scatterà l'obbligo del Green Pass per tutti i luoghi di lavoro. (La Voce delle Valli)

Il nuovo dpcm è stato firmato dal premier in vista del 15 ottobre quando, per recarsi a lavoro, bisognerà essere muniti di Green pass. Il Green pass potrà essere richiesto al lavoratore in anticipo per esigenze organizzative nella pianificazione dei turni (LatinaCorriere)

Green pass, chi deve fare i controlli. Il soggetto preposto al controllo del green pass è il datore di lavoro, che può delegare questa funzione con atto scritto a specifico personale, preferibilmente con qualifica dirigenziale (TrevisoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr