Oltre mille emendamenti per la legge Zan, 676 solo della Lega: si va verso l'affossamento

Oltre mille emendamenti per la legge Zan, 676 solo della Lega: si va verso l'affossamento
Più informazioni:
la VOCE del TRENTINO INTERNO

Come ampiamente previsto sono oltre mille gli emendamenti presentati questa mattina al Ddl Zan.

“Se si dialoga, la Lega è pronta a ritirare gran parte degli emendamenti presentati al Ddl Zan

Ma a sorpresa anche Italia viva presenta le sue richieste per modificare il ddl Zan.

Solo la Lega, come promesso da Matteo Salvini, ha depositato ben 672 emendamenti, ai quali si aggiungono 20 solo dal senatore Roberto Calderoli (la VOCE del TRENTINO)

La notizia riportata su altri media

Salvini sui diritti conferma di avere la stessa linea di Orbán", ha commentato il deputato dem Alessandro Zan, "padre" del disegno di legge. "I 700 emendamenti presentati dalla Lega al ddl sono il chiaro tentativo di affossare la legge. (Today.it)

Ora in Aula ci confronteremo sul merito con le altre forze politiche per approvare al più presto il ddl Zan”. LA REPLICA DELLA LEGA: “SE SI DIALOGA, RITIREREMO MOLTI DEGLI EMENDAMENTI”. “Se si dialoga, la Lega è pronta a ritirare gran parte degli emendamenti presentati al Ddl Zan (fanoinforma)

Se viviamo in una società in cui certe cose non sono scontate, la tutela di alcune persone non è scontata, il nostro Paese ha bisogno del ddl Zan. (LaScimmiaPensa.com)

Ddl Zan, la lega presenta 672 emendamenti (a cui si sommano i 127 di Fdi e i 134 di Forza Italia)

– continua sotto –. Così l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Mario Furore, commenta i recenti atti di violenza avvenuti in Campania ai danni di due coppie lesbiche. – continua sotto –. “La legge Zan – precisa l’europarlamentare – è fondamentale per tutelare in modo chiaro la comunità Lgbtq dall’odio, la violenza e dalle discriminazioni (PUPIA)

Non sono piaciute a Monica Boccardi e Paolo Cilia le osservazioni espresse da me e da Salvatore Nocera, sul cosiddetto Disegno di Legge Zan ovvero il Disegno di Legge S. E con cognizione di causa (si veda il già citato Il progetto di Legge Zan: una legge viziata dall’ideologia). (Superando.it)

Ma dato che ormai cerca voti brandendo rosari, ha iniziato a dire che sia il papa a chiedergli di garantire impunità ai delinquenti, affermando: «Sul ddl Zan il dialogo è doveroso, lo chiede il Santo Padre, lo chiedono gli italiani. (Gayburg)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr