Conte ko a sorpresa contro il Mura: "Sono un allenatore che ha vinto, ma non un mago"

TUTTO mercato WEB SPORT

Conte ko a sorpresa contro il Mura: "Sono un allenatore che ha vinto, ma non un mago". vedi letture. Sconfitta inaspettata per il Tottenham di Antonio Conte, che in Conference League ieri sera ha incassato un 2-1 esterno dagli sloveni del Mura.

Guarda il video in calce con tutte le parole di Conte

L'unica magia che posso fare è quella di lavorare per migliorare coi miei metodi e le mie idee".

Dobbiamo restare uniti cercando di migliorare la squadra, portandola a un altro livello in molti aspetti. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

Sono qui per lavorare, per migliorare la situazione. "Devo essere sincero, dopo tre settimane e mezzo sto iniziando a capire il situazione. (Tuttosport)

Conte, lo sfogo e le critiche: nel mirino alcuni calciatori del Tottenham. “C’è molto da lavorare”. Lo fa sempre, ma alla fine contano i risultati, e il tecnico italiano è garanzia in tal senso (Calciopolis)

Non sono un mago, ho trovato giocatori che hanno voglia di lavorare e che hanno un grande impegno, ma a volte non basta” Sono felice di essere qui, ma allo stesso tempo devo essere onesto e dire che dobbiamo lavorare molto per migliorare la qualità della squadra. (Footballnews24.it)

Non sono un mago, ho trovato giocatori che hanno voglia di lavorare e che hanno un grande impegno, ma a volte non basta” Lo ha detto Antonio Conte dopo la sconfitta del suo Tottenham in Conference League per 2-1 in casa degli sloveni del Mura. (Sportface.it)

“In questo momento il livello della squadra è molto distante da quello dei Top team” Voglio essere onesto: dobbiamo migliorare e portare la squadra a un altro livello. (Virgilio Sport)

Lorbek calcia da fuori area, palla che sfiora il palo. Il Mura batte a sorpresa il Tottenham grazie ad una rete all’ultimo minuto di gara siglata da Marosa, come potremo ammirare nel video Mura Tottenham 2-1. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr