The Sandman, il capolavoro di Neil Gaiman arriva su Netflix

The Sandman, il capolavoro di Neil Gaiman arriva su Netflix

In generale The Sandman è una buona opera di intrattenimento, con una sua eleganza intrinseca: ciò che convince di meno sono la resa di alcuni effetti speciali che svelano troppo l'artificiosità di alcune scene, e il doppiaggio in italiano

The Sandman: tra sogno e realtà. In breve questa è la trama di The Sandman, nuova serie in 10 episodi in arrivo su Netflix il 5 agosto, e tratta dall'omonima serie a fumetti per la DC Comics firmata da Neil Gaiman, autore visionario e vera pietra miliare del genere fantasy. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altre testate

Nei panni di Morfeo erano stati presi in considerazione anche Tom York e Colin Morgan, ma il ruolo è poi andato a Tom Sturridge IL TRAILER. La prima stagione, composta da dieci episodi, è disponibile su Netflix dal 5 novembre. (Best Movie)

Dopo aver visto il video che rivela le differenze fra serie TV e fumetto, potete dirigervi direttamente su Netflix per iniziare la visione di questo interessante adattamento per la TV di una delle graphic novel più significative degli anni 90. (Multiplayer.it)

I produttori della serie Netflix, basata sui fumetti di Neil Gaiman, sono estremamente fiduciosi, tanto che si sono messi a scrivere gli episodi della seconda stagione. The Sandman ha debuttato venerdì 5 agosto sulla piattaforma di streaming, dopo un’intensa campagna pubblicitaria (la serie è stata anche presentata al Comic-Con di San Diego). (OptiMagazine)

‘The Sandman’ vuole accontentare un po’ tutti

Quali sono le differenze fra la serie TV e il fumetto di The Sandman? "In questo video troverai curiosità ma anche differenze e somiglianze fra la serie che l'autore Neil Gaiman ha supervisionato e la sua opera cult, uscita per la prima volta nel 1988. (Multiplayer.it)

I 10 episodi di The Sandman sono disponibili su Netflix dal 5 agosto 2022 Stenterete a crederci, ma è proprio ciò che sembra, state per leggere una recensione di The Sandman in cui non si parlerà della leggendaria serie a fumetti creata da Neil Gaiman, ma del tanto atteso adattamento per lo schermo. (Lega Nerd)

The Sandman è stato sviluppato prima di questa piccola rivoluzione, ma evidentemente la presenza di Warner Bros., che certamente non voleva far uscire un prodotto che non rispettasse l’importanza della proprietà intellettuale di cui detiene i diritti, ha avuto il suo peso. (Rolling Stone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr