Infantino: “Mondiale ogni 2 anni? Tutti aspettano Wimbledon o la CHL…e si gioca ogni anno”

Infantino: “Mondiale ogni 2 anni? Tutti aspettano Wimbledon o la CHL…e si gioca ogni anno”
Fiorentina.it SPORT

Tutti aspettano Wimbledon o la CHL…e si gioca ogni anno”. Nonostante i tanti no arrivati al solo pronunciamento dell’idea, il Mondiale ogni due anni continua a stuzzicare le istituzioni del calcio.

Il Presidente della Fifa Infantino: “Mondiale ogni 2 anni?

Sul tema è tornato il presidente della FIFA Gianni Infantino:“Il prestigio di un evento dipende dalla sua qualità non dalla sua frequenza.

C’è il Super Bowl che viene giocato ogni anno, anche Wimbledon o la Champions League e tutti li aspettano con grande eccitazione. (Fiorentina.it)

Ne parlano anche altri media

Incalzato sull'ipotesi, il presidente della Fifa ha aggiunto: "Niente è impossibile, dobbiamo pensare in grande. Con gli Accordi di Abramo, perché non organizzarli qui assieme agli altri Paesi del Medio Oriente e i palestinesi?". (la Repubblica)

Infantino si trova in Israele per partecipare ad alcune iniziative per la celebrazione a un anno dalla firma degli Accordi di Abramo. All’incontro fra Infantino e Bennett hanno partecipato anche l’ex ambasciatore americano in Israele, David Friedman e l’ex segretario al tesoro Usa Steven Mnuchin (Sportface.it)

Dopo il Qatar, i Mondiali si giocheranno in Canada, Messico e Usa, tre Paesi enormi. I Mondiali sono di per sé un miracolo, ce ne possono concere un altro (Quotidiano.net)

Infantino: "Se il Super Bowl si gioca ogni anno, perché non un Mondiale ogni due?"

In vista della partita di domenica allo stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Torino la redazione di TorinoGranata.it ha I viola stanno. (Torino Granata)

Vincono tutte le big del Centro e Nord America: il Messico risponde alla vittoria di USA e Canada e rimane primo nel girone. Il Canada consolida il terzo posto in classifica e rimane alla giusta distanza delle prime due, vincendo per 4-1 sul Panama. (Calcio In Pillole)

Inoltre, la FIFA ha aperto una filiale commerciale a Parigi, per molti un anticamera per lo spostamento della sede della federazione mondiale da Zurigo a New York. Ma in un mondo fatto di equilibri delicati qual è quello del calcio mondiale, ogni movimento equivale a intaccare degli interessi. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr