Corvino avvisa: “Vlahovic ha bisogno di un contorno alla sua altezza”

Corvino avvisa: “Vlahovic ha bisogno di un contorno alla sua altezza”
Viola News SPORT

L'ex dirigente viola parla anche della nazionale: "Un orgoglio vedere in azzurro ben 5 giocatori cresciuti a Firenze". Intervistato da Sky per parlare del suo Lecce, Pantaleo Corvino ha speso qualche parola anche sulla Nazionale e su Vlahovic: "Ho provato soddisfazione a vedere la nostra Nazionale primeggiare con questo grande successo e tornare a essere campioni d'Europa.

Ho gioito ancor di più sapendo che in quest'Italia hanno giocato cinque calciatori passati dalla Fiorentina in cui c'ero anche io come responsabile dell'area tecnica: Gollini, Mancini, Chiesa, Bernardeschi e Castrovilli"

(Viola News)

La notizia riportata su altre testate

Oltre che quella di curare il settore giovanile per far crescere in modo sano ed a suon di calcio i nostri ragazzi”. Così siamo stati contattati dai dirigenti che ospitano il Lecce a Folgaria e ci è stata chiesta la disponibilità per questa prestigiosissima amichevole (Calcio Lecce)

– continua Corvino parlando di Chiesa e dell’Italia – La soddisfazione è aver visto la nostra Nazionale primeggiare e tornare a essere campione d’Europa. Poi certo personalmente c’è la soddisfazione che fra gli azzurri ci fossero cinque persone, Mancini, Gollini, Bernardeschi, Chiesa e Castrovilli che sono passati dalla Fiorentina quando c’ero io. (Labaro Viola)

Massimo Coda, 22 gol e capocannoniere, è un tesoro per il club, per lei, ma potenzialmente anche per altri allenatori. Lecce, Baroni: "Rodriguez ha talento, ma deve correre. (TUTTO mercato WEB)

Lecce-Rovereto 5-0: cronaca e tabellino

Corvino ha dichiarato: “Ho sempre pensato che Vlahovic avesse delle potenzialità straordinarie, ha accelerato la sua evoluzione in maniera rapida. Pantaleo Corvino, ex dirigente della Fiorentina ed attuale direttore tecnico del Lecce, ha parlato ai microfoni di Sky di Dusan Vlahovic. (Milan News)

Corvino: "Con le idee riporteremo il Lecce dove merita. - continua Corvino parlando di Chiesa e dell’Italia – La soddisfazione è aver visto la nostra Nazionale primeggiare e tornare a essere campione d’Europa (TUTTO mercato WEB)

Nel primo tempo Rodriguez torna a fare la punta, con Paganini e un ispirato Listkowski accanto. : Baroni. ROVERETO (4-4-2): Chimini (1’ st Chiodini), Volani (21’ st Nuvoloni), Festi, Cuccarello (27’ st Bertagna), Coppi (1’ st Zuccatti), Bertagna (1’ st Raffaelli), Piccinini, Largher (1’ Pataoner), Bortot (1’ st Cesarini), Tranquillini (27’ st Deimichei), Dalla Piccola. (Calcio Lecce)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr