SBK Misano, FP2: un Rinaldi infuocato mette in riga Lowes e Rea

SBK Misano, FP2: un Rinaldi infuocato mette in riga Lowes e Rea
Motosprint.it SPORT

Asfalto rovente e cielo coperto ad aprire il secondo turno di prove libere al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Efficace, veloce e infuocato, nessuno è riuscito ad eguagliare il tempo del pilota Aruba Ducati.

Thanks, Scott!#ITAWorldSBK pic.twitter.com/ATiUChTSvj — WorldSBK (@WorldSBK) June 11, 2021. Appena davanti al pilota Ducati si è fermato il turco Toprak Razgatlioglu chiudendo a +0,575. (Motosprint.it)

Su altre testate

Superbike su Sky, orari TV della diretta del GP a Misano. Il programma del GP dell'Emilia Romagna a Misano comincia venerdì 11 giugno per le prove libere mentre sabato 12 giugno ci saranno la Superpole e Gara-1. (Sport Fanpage)

Chaz Davies è quarto e per uno come lui, che in prova non parte mai a razzo, questa è una buona notizia. Le prestazioni dell’americano non sono più una novità e lo collocano ormai stabilmente tra i top rider della categoria. (Moto.it)

A 34 anni compiuti, il nordirlandese sa di non avere molte stagioni davanti: “Ho un contratto per il 2022, ma non riesco a immaginarmi mentre corro ancora a 40 anni”. Lo ha ribadito proprio il sei volte campione del mondo Superbike in un'intervista alla 'Bbc', nella quale affronta il tema del ritiro. (La Gazzetta dello Sport)

SBK Misano, Rea: “Venerdì difficile, ma non sono preoccupato”

Onestamente penso che se chiedi a qualsiasi altro pilota del paddock, l’80% ti dirà la mia stessa cosa, ovvero che con un problema tecnico si ritorna ai box. Un venerdì non certo memorabile quello di Scott Redding, condizionato nella prima sessione di prove libere da un problema tecnico e nella seconda da una penalità da scontare proprio a causa del problema tecnico. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Scott Redding con la Ducati fumante non si è fermato subito nella FP1. Il britannico non potrà scendere in pista nei venti minuti iniziali (Corse di Moto)

SSP600 Misano, FP2: Manuel Gonzalez si conferma velocissimo “La mattina è stata disastrosa”, spiega Rea a fine giornata. (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr