F1 Silverstone, Red Bull furiosa con Hamilton: "Ha mandato Max all'ospedale, vittoria vuota" - Sportmediaset

F1 Silverstone, Red Bull furiosa con Hamilton: Ha mandato Max all'ospedale, vittoria vuota - Sportmediaset
Per saperne di più:
Sport Mediaset INTERNO

"Guardate la curva - ha proseguito il team principal della Red Bull - Lewis non è mai vicino al punto di corda, è un incidente enorme.

Christian Horner, team principal Red Bull, non ci sta e ha attaccato il campione iridato: "Ha mandato un concorrente in ospedale.

La curva era di Max al 100%, la colpa è tutta di Hamilton

l team principal Horner non le manda a dire al pilota britannico, responsabile del brutto incidente di Verstappen (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altre testate

La penalità data non ci aiuta in alcun modo e non rende giustizia alla mossa pericolosa che Lewis ha fatto in pista. Max non ci sta, e si sfoga sui social: “Prima di tutto: sono contento di stare bene. (Tuttosport)

Non piacciono mai le «doppiette» sulla stessa pista e c’è il timore che questa «Sprint Race» possa togliere più che dare al Gp di domenica, rivelando in anticipo i valori in campo. Ha visto Verstappen guadagnare una pole dopo essere stato il solo a viaggiare più veloce di lui (Corriere della Sera)

Su F1-News trovi tutte le notizie più interessanti del mondo della Formula 1 per un sito praticamente al 100% dedicato a questo sport. We urge people to show respect and basic humanity; and to report any examples below those standards https://t. (F1-News.eu)

Mondiale F1, classifica Piloti: Hamilton recupera su Verstappen, è a -8

Come squadra siamo disgustati e rattristati di assistere agli insulti razzisti che Lewis ha subito ieri sui social media dopo l'incidente con Max. La Formula 1, la FIA e il team Mercedes-AMG Petronas condannano questo comportamento nei modi più fermi possibili. (Autosprint.it)

La domenica di Silverstone (ed in particolare un singolo episodio) ha però cambiato completamente l’inerzia di questo Mondiale, in attesa di valutare la probabile reazione d’orgoglio da parte del 23enne pilota olandese in occasione del prossimo Gran Premio d’Ungheria a Budapest. (OA Sport)

Ecco la classifica piloti aggiornata: Regge ancora Verstappen al comando della graduatoria, anche se paga caro l'incidente con la Mercedes e poi il ritiro a Silverstone: ora a separare i due guerrieri sono solo 8 punti contro i 33 di ieri, dopo la Qualifica Sprint. (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr