I controlli del Fisco sui contanti: cosa si rischia ora

I controlli del Fisco sui contanti: cosa si rischia ora
ilGiornale.it ECONOMIA

Come scattano i controlli. Come ricorda proiezionidiborsa, sono in arrivo dall’Agenzia delle Entrate multe di oltre 2mila euro non solo per chi riceve ma anche per chi effettua questi pagamenti .

L’uso della moneta contante nasconde insidie e pericoli anche per i contribuenti più onesti, e ci sono tre casi in cui l'Agenzia può scoprire e multare chi effettua pagamenti in contanti oltre i limiti consentiti. (ilGiornale.it)

Ne parlano anche altri media

Con riferimento al comma 2 dell'articolo 51 del Tuir, la circolare n. Nel caso di mancato utilizzo, in tutto o in parte, del credito welfare maturato nel primo anno, si ritiene che il lavoratore possa cumulare tale credito con quanto maturato nel secondo anno, vale a dire nel limite temporale di validità del piano, e a condizione che tali somme non siano in ogni caso convertibili in denaro (Ipsoa)

Volendo considerare soltanto il modello da utilizzare per le persone fisiche (Redditi PF 2021), le istruzioni per la compilazione sono di ben 366 pagine, 25 in più rispetto al 2020. Se non si interviene su questo fronte con vere semplificazioni che invertano la continua lievitazione di modelli e istruzioni necessarie alla dichiarazione dei redditi (Ratio Quotidiano)

I titolari di partita IVA con IVA a credito possono richiedere il rimborso infrannuale, anche per procedere mediante compensazione, mediante presentazione esclusivamente telematica del modello. Chi può presentare il modello IVA TR. (Ipsoa)

Fisco | rinvio cartelle ancora in sospeso | maggioranza divisa su proroga

Dopo i tagli delle assunzioni e le nuove politiche sui pensionamenti, l’età media del personale dell’Agenzia delle Entrate è intorno ai 55 anni. Sono richieste competenze in analisi dei dati di informatica e di controllo fiscale (Tecnoandroid)

Fisco, da Maggio possibile sblocco dei pagamenti. Allo stato attuale, la proroga per il blocco dei pagamenti delle tasse arretrate è previsto per il 30 Aprile. A occuparsi dell’invio effettivo delle carte esattoriali, insieme all’Agenzia delle Entrate, potrebbe essere Poste Italiane. (Tecnoandroid)

Ecco il piano tasse (senza flat tax) - Tra i partiti del centrosinistra c’è infatti chi sarebbe più favorevole ad una ripresa morbida della riscossione, con un occhio di riguardo per chi ha maggiormente sofferto della crisi pandemica e riportato . (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr