Ripartono gli eventi per i 700 anni dalla morte di Dante

Ripartono gli eventi per i 700 anni dalla morte di Dante
ParmaToday CULTURA E SPETTACOLO

Il percorso di 'Parma per Dante' si articola in diverse annualita', ognuna caratterizzata da un tema specifico: dopo 'Dante e le arti', la seconda annualita' sarà dedicata a 'Dante e Parma'.

Si potrà comunque sempre partecipare da remoto tramite il link msteams.link/V2N0.

Gli incontri sono in programma alle 16; i primi due si svolgeranno da remoto, gli altri, se possibile, in presenza.

Dopo la sospensione dovuta all'emergenza Covid, giovedì riparte 'Parma per Dante', progetto organizzato dall'Università' di Parma in occasione del settimo centenario della morte dell'autore della 'Divina Commedia'. (ParmaToday)

Se ne è parlato anche su altri media

L’ingresso sarà gratuito ma con prenotazione obbligatoria, comunque maggiorni informazioni saranno fornite nell’approssimarsi dell’evento, tenendo conto dei protocolli anticovid che saranno vigenti D’altronde, ha ricordato l’arciprete, “già i nostri padri della Veneranda Fabbrica, nel 1418, organizzarono una Lectura Dantis per raccogliere fondi destinati alla costruzione della nascente Cattedrale”. (gazzettadimilano.it)

Canale YouTube Comune Somma Lombardo. Canale Facebook Comune Somma Lombardo. . . Addetto Stampa Comune di Somma Lombardo. [email protected]. Francesca Cavellini Questi incontri virtuali saranno sui Canali YouTube e Facebook del Comune di Somma Lombardo, ogni Mercoledì sera alle 21, dal 24 Febbraio al 24 Marzo. (varesepress.info)

Potremmo semplicemente rileggere i suoi “versi”, senza apparire degli “eruditi”, per accorgerci della loro modernità e attualità. Paradiso Canto XV, vv.32-36 (Giornale del Cilento)

Nuovo progetto del 'Da Vinci': DantesonoIO

Dante è uomo del futuro, non del passato, ma di un tempo che deve ancora venire, eterno”. E conclude: “Dante può ancora insegnare come la letteratura di qualità sia un eccellente catalizzatore per il pensiero creativo e critico per stimolare i più giovani a porsi delle domande, a sognare e ad immaginare” (Cuneodice.it)

Cento giorni per cento Canti. “Sì, Dante in Duomo! (ilGiornale.it)

Com'è consuetudine del progetto “Intrecci”, tutte le forme d'arte sono state considerate, altri video saranno realizzati con canzoni e balletti, liberamente ispirati al “poema sacro” Il viaggio degli studenti dell'IISS L. (OsservatorioOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr