iOS 15.2.1: un aggiornamento risolve un bug critico che potrebbe disabilitare iPhone e iPad | CybeOut

iOS 15.2.1: un aggiornamento risolve un bug critico che potrebbe disabilitare iPhone e iPad | CybeOut
CybeOut SCIENZA E TECNOLOGIA

Un hacker malintenzionato è stato in grado di modificare il nome di un dispositivo HomeKit in una stringa di oltre 500.000 caratteri .

Apple ha quindi probabilmente impedito che i nomi troppo lunghi dei dispositivi HomeKit venissero letti dalla memoria dei dispositivi con iOS

Gli utenti possono ora scaricare le nuove versioni di iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1 nelle impostazioni del proprio dispositivo. (CybeOut)

La notizia riportata su altri giornali

Apple aveva già tentato di arginare il problema riducendo la lunghezza del nome che poteva essere impostato con iOS 15.1, ma adesso sembra che la vulnerabilità sia stata completamente risolta. iOS 15.2.1 e iPadOS 15.2.1 risolvono alcuni problemi. (TuttoTech.net)

I dispositivi iOS che in seguito si sono collegati a questo dispositivo hanno smesso di rispondere, anche dopo un riavvio Il difetto di HomeKit delle patch di Apple potrebbe rendere inutilizzabili i dispositivi iOS – Tablet e telefoni – Novità. (TGcomnews24)

La nuova versione del sistema operativo di iPhone e iPad risolve alcuni problemi e migliora la sicurezza di iOS e iPadOS 15.2, gli aggiornamenti arrivati esattamente un mese fa il 13 dicembre 2021. Il più urgente da sistemare riguarda un exploit di Apple HomeKit, rivelato da un’agenzia di sicurezza il primo gennaio del 2022. (Tech Princess)

Gli sviluppatori possono scaricare iOS 15.3 e iPadOS 15.3 Beta 2

Leggi anche:. Apple rilascia l’aggiornamento iOS 15.2.1. L’azienda sta ora distribuendo iOS 15.2.1 al pubblico. Il nuovo aggiornamento Apple correggerà alcuni bug, tra cui i messaggi che non riescono a caricare le foto inviate utilizzando un collegamento iCloud (Evosmart)

Sembra che alcune app di terze parti potevano perdere la sensibilità ai comandi touch una volta connesse all'auto, riducendone quindi il grado d'usabilità sul “melafonino” Non ci sono stati report di attacchi sferrati, ma chiaramente Apple ha provveduto quanto prima a mettere una pietra sopra la questione. (Punto Informatico)

Nel caso, aggiorneremo l’articolo È probabile che si tratti di aggiornamenti minori volti a risolvere bug e a migliorare le prestazioni generali dei due sistemi operativi. (iSpazio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr