Coda vs Falcone, la vendetta. Stavolta il bomber fa centro e torna al gol dopo 4 turni

Coda vs Falcone, la vendetta. Stavolta il bomber fa centro e torna al gol dopo 4 turni
Altri dettagli:
Calcio Lecce SPORT

Stavolta, però, l’esito è stato diverso e Massimo Coda ha spiazzato Wladimiro Falcone, consentendo al Lecce di tornare in partita ed avviare la rimonta, poi finalizzata con il Cosenza.

All’andata un pessimo rigore calciato dall’attaccante del Lecce favorì la respinta dell’estremo del Cosenza, che stavolta è stato spiazzato.

Per Coda in primis, quindi, un centro importante per rimettere i suoi in carreggiata, ma non solo. (Calcio Lecce)

Se ne è parlato anche su altri media

I calabresi restano invece impantanati nelle sabbie mobili in coda alla graduatoria. Seconda vittoria consecutiva per il Lecce, che al Via del Mare strappa i tre punti al Cosenza grazie a Mancosu e Meccariello, che fissano il risultato finale sul tre a uno dopo che nel primo tempo le reti di Gliozzi e Coda avevano mantenuto in equilibrio il parziale. (tuttosalernitana.com)

È un Occhiuzzi provato quello che sta di fronte all’addetto stampa Gianluca Pasqua per rispondere alle domane inviate sulla chat di whatsapp. Eppure il Cosenza era riuscito a passare in vantaggio prima che il Lecce ribaltasse la partita. (Tifo Cosenza)

Allenatore: Occhiuzzi. Arbitro: Giua di Olbia. Reti: 8' Gliozzi, 12' rig Allenatore: Corini. COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo (82' Sueva); Gerbo, Petrucci, Sciaudone (82' Ba), Crecco; Tremolada (67' Bahlouli); Trotta (67' Carretta), Gliozzi (75' Mbakogu). (picenotime)

Ancora tre punti e secondo posto più vicino del nono: il Lecce deve puntare alla A diretta?

Corini lascia in panchina Mancosu, non al meglio, mentre Occhiuzzi rispolvera Gliozzi al fianco di Trotta. Giua di Olbia fischia un secondo rigore al Lecce a causa di un’entrata di Sciaudone su Mancosu (Cosenza Channel)

Non sono trascorsi ancora 20 secondi che Hjulmand lascia partire un tiro dalla distanza, cogliendo in pieno la traversa. Trascorre un minuto e i calabresi passano in vantaggio: è ancora Gliozzi a raccogliere il cross di Petrucci e infilare il portiere del Lecce sul primo palo. (LeccePrima)

Ora tocca a voi, come sempre, raccontarci delle sensazioni che il match vi ha lasciato, esprimendovi sull’argomento Con le due vittorie di fila ottenute la classifica giallorossa è tornata a sorridere. (Calcio Lecce)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr