D'Aversa: "Siamo tutti responsabili"

D'Aversa: Siamo tutti responsabili
Forza Parma SPORT

“Troppi gol subìti, questa società merita di stare in serie A”. L’allenatore del Parma, Roberto D’Aversa, commenta il verdetto che sancisce la retrocessione matematica della sua squadra in serie B.

E’ un problema di attitudine e voglia che molto probabilmente non sono stato bravo io a trasmettere al mio ritorno“

Merita di stare in serie A però purtroppo la retrocessione ci deve far ragionare sull’esperienza di quest’anno“. (Forza Parma)

Ne parlano anche altri media

La società si sta strutturando e avrà un futuro roseo, dispiace per la retrocessione perché il club merita di stare in A» Dispiace, dopo un lavoro fatto di quattro anni, purtroppo si torna in una categoria che non fa parte di una città e di una squadra come il Parma (Cagliari News 24)

Il centrocampista è stato ammonito nel corso della gara contro il Torino, dopo la metà del secondo tempo e non ci sarà nella prossima gara di campionato. La partita potrebbe davvero valere poco per i ducali perché se dovesse perdere contro il Torino, la squadra di Krause sarebbe matematicamente in B (Calcio News 24)

Preparavano da dietro per poi andare a cercare le spiazzate con Cornelius prima e poi con Pellè, ma anche con la velocità di Gervinho e la capacità tattica di Kucka. (Toro News)

Parma, D’Aversa: «Questa squadra non merita la B. Futuro? Non ci penso»

Il Parma ha perso contro il Torino ed è matematicamente retrocesso in Serie B. L’accordo tra il club emiliano e il Milan prevedeva l’acquisto automatico del giocatore in caso di salvezza in Serie A. Leggi anche:. (MilanLive.it)

Il primo obiettivo era quello di tirarsi fuori dalla zona rossa, per agganciare altre squadre e far pesare ogni singola partita Abbiamo portato in gol diciassette giocatori, quindi va bene così. (Fantacalcio ®)

Si tratta del sedicesimo legno colpito dai granata in questa stagione e il quattordicesimo che ha salvato il Parma in campionato. All'Olimpico la squadra di Nicola si impone 1-0 sui crociati grazie ad uno spunto di Ansaldi concluso in gol dal belga-albanese. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr