LINK: quando potrà essere previsto un ripristino?

Criptovalute24 ECONOMIA

Visible Range ha anche mostrato un picco di interesse per LINK intorno a questa zona, rendendolo una resistenza robusta.

Con un’elevata pressione di vendita prevalente in tutto il mercato, gli acquirenti sarebbero in grado di intervenire e offrire un po’ di tregua?

La tendenza al ribasso di On Balance Volume è stata indicativa di una prolungata pressione di vendita sul mercato.

LINK: Considerazioni finali. (Criptovalute24)

Ne parlano anche altre testate

Il vero e proprio crac del mining in Cina sta avendo ripercussioni serie sul prezzo di bitcoin. In particolare il crac del mining in Cina è dovuto alla decisione di chiudere forzatamente le mining farm. (cryptonomist.ch)

La polizia pensava di trovare un magazzino di coltivazione di marijuana, ma invece ha trovato centinaia di computer che estraevano Bitcoin. Così, la polizia ha preso possesso del magazzino, ed è probabile che i responsabili dovranno assumere pesanti sanzioni finanziarie (GamingPark)

Considerando fattori come l’attuale domanda di Bitcoin attraverso gli scambi, il grande afflusso di investimenti attraverso la rete Bitcoin nell’ultima settimana, la narrativa è più rialzista. Questa è esattamente la stessa zona in cui circa 570000 indirizzi hanno acquistato quasi 500000 Bitcoin, rendendolo così un importante livello psicologico per il prezzo di Bitcoin. (Criptovalute24)

E oggi il Bitcoin continua la sua discesa, quotando intorno a 29 mila dollari. Quello di Saylor sarebbe un intervento fuori tempo che conferma come la strategia del gruppo "viaggia sul lungo e lunghissimo periodo". (Metro)

Impedendo, quindi, di accettare o utilizzare criptovalute nei pagamenti o nelle transazioni, sviluppare servizi di cambio valuta digitale e offrire tali servizi ai clienti. A cosa guardare. Oltre ad essere dettata dall’idea di porre fine alle speculazioni finanziarie innescate dalle criptovalute, la repressione della Cina avrebbe lo scopo di incentivare incentivare i propri cittadini a utilizzare la yuan digitale (Forbes Italia)

Sull'onda della stretta sulle criptovalute decisa dal governo cinese il bitcoin è sprofondato sotto quota 30mila dollari, il minimo da gennaio, annullando quasi per intero il rialzo accumulato nel 2021. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr