La tuta di Quartararo non aveva nessun problema. Lo assicura Alpinestars

La tuta di Quartararo non aveva nessun problema. Lo assicura Alpinestars
Sky Sport SPORT

Dopo la prima indagine condotta dall'azienda i tecnici assicurano che la tuta del leader del Mondiale non aveva problemi e che tutte le cerniere erano perfettamente funzionanti.

Previste nuove indagini più appronfondite nel laboratorio Alpinestars. La tuta di Fabio Quartararo non aveva nessun problema .

Inoltre, tutti i componenti della tuta, compreso il Tech-Air Airbag System, erano intatti e perfettamente funzionanti. (Sky Sport)

La notizia riportata su altre testate

— alpinestars (@alpinestars) June 8, 2021. 03) This is only a first assessment, to be further investigated once the suit is in the Alpinestars laboratory at Alpinestars headquarters, conducting all testing and analysis to understand more about the cause of what happened. (FormulaPassion.it)

Al termine dei test MotoGP di ieri Fabio ha riconosciuto di meritare la bandiera nera e che la penalizzazione del FIM Panel è sin troppo blanda Alpinestars dirama una nota ufficiale dopo i primi accertamenti sulla tuta di Fabio Quartararo. (Corse di Moto)

Considerando anche quello che è successo la scorsa settimana (la tragedia di Jason Dupasquier ndr), penso che sarebbe stata la cosa giusta da fare. Fabio Quartararo, però, non ha gradito la prima penalità: "Ho perso sette decimi, ma se avessi perso un secondo non mi avrebbero penalizzato. (la Repubblica)

MotoGp, in Spagna sicuri: "Rossi può ritirarsi a fine mese"

Da solo questo weekend faccio fatica perché ci manca qualcosa sul gas che ci fa perdere tempo, ma quando hai qualcuno davanti compensi. nche Zarco parla del suo turno di qualifica: "Penso di essere riuscito a fare dei buoni settori anche a BInder. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Dalla Spagna giunge una clamorosa indiscrezione, secondo cui il numero 46 più famoso del pianeta potrebbe lasciare la MotoGP già in concomitanza con la pausa estiva, dunque non portando a termine la stagione. (OA Sport)

Valentino Rossi all'inizio della stagione numero 26 era stato chiaro: dopo il gp di Assen, in programma il 26 giugno, e prima di quello austriaco dell'8 agosto, conosceremo il suo futuro "Deciderò prima della pausa estiva: se non mi diverto - e per farlo ho bisogno di essere competitivo, giocarmi il podio, chiudere le gare nei primi 5 - questo sarà il mio ultimo mondiale. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr