Coronavirus, quando verrà raggiunta l’immunità di gregge in Calabria e Sicilia? Le date regione per regione [GRAFICO]

Coronavirus, quando verrà raggiunta l’immunità di gregge in Calabria e Sicilia? Le date regione per regione [GRAFICO]
Stretto web INTERNO

E’ proprio quest’ultimo dato quello più importante e da tenere in considerazione per raggiungere la famosa immunità di gregge.

Seguendo l’andamento attuale, però, il Corriere della Sera ha provato a stimare quando – regione per regione – si potrà raggiungere l’immunità di gregge, fatta salva la data del 31 agosto, indicata come media nazionale.

Secondo questi calcoli, la Calabria dovrebbe raggiungere l’immunità di gregge entro metà settembre, mentre la Sicilia all’inizio dello stesso mese. (Stretto web)

Su altri media

Con 220.939 tamponi, 123mila più del giorno precedente, tanto che il tasso di positività crolla dal 2% all'1,1% In calo anche la curva della mortalità, e attualmente sono asintomatici tre su quattro tra chi contrae l'infezione. (Tp24)

(LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

Se da un lato le attuali forniture garantiscono, secondo il presidente, di poter immunizzare entro settembre anche i dodicenni, al tempo stesso la Toscana reclama un riequilibrio delle forniture. Le agende andranno di due anni in due anni ogni giorno fino a giovedì e poi di tre anni in tre anni venerdì e sabato: si inizia con il 1992 e 1993, poi martedì i nati nel 1994 e 1995, quindi il 1996-1997 e il 1998-1999. (PisaToday)

A che punto è campagna vaccinale: superate 600mila dosi al giorno, immunità di comunità si avvicina

Quante somministrazioni di vaccini si fanno in Italia. È questo il weekend dei record: per il secondo giorno consecutivo le inoculazioni sono state 600mila. Nel weekend arrivano un’ottima notizie, la testimonianza che le Regioni non stavano ancora andando a massimo regime per quanto riguardava le somministrazioni. (QuiFinanza)

Su una popolazione di 5.679.759 di residenti ne restano dunque da vaccinare, almeno con una dose, poco più di 3 milioni. Obiettivo che, probabilmente, sarà centrato anche prima del 15 luglio in quanto a partire dalla metà di questo mese è stato annunciato dal commissario nazionale Paolo Figliuolo un notevole incremento nella consegna e distribuzione dei vaccini alle regioni (CalcioNapoli24)

Finora in Italia sono state consegnate 42.383.709 di dosi: sono quindi state somministrate il 90,1% di quelle ricevute. Quante dosi mancano per ogni fascia d’età. La campagna vaccinale prosegue quindi spedita, con l’apertura delle somministrazioni anche ai più giovani. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr