Covid, da scienziati indiani ipotesi fuga da laboratorio prima che venisse dichiarata la pandemia

Sputnik Italia INTERNO

4. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 2021. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. Notiziario. it_IT. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 1920 1080 true. 1920 1440 true. 1920 1920 true. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. (Sputnik Italia)

La notizia riportata su altri media

Stando all'operazione filologica condotta dalla testata statunitense, all'origine di tutto c'è una conoscenza relativamente recente del mondo no-vax: Bill Gates. Stando a quanto ha fatto notare The Verge, l'amministratore di questo portale ha preso le parole di Gates con eccessivo entusiasmo, interpretandole come "un'esigenza medica urgente" riferita all'ambito di applicazione del biohacking. (Tech Fanpage)

la PROTEZIONE si protrae nel tempo, anche con la sola PRIMA DOSE, lo conferma uno studio dell'ISS. Ottimi risultati per quanto riguarda la copertura della prima dose di vaccinoArrivano ottime notizie per quanto riguarda il vaccino: la protezione si protrae nel tempo, anche solamente con la prima dose. (iLMeteo.it)

Fornito da Il Giornale. Un brevetto per un vaccino anti Covid depositato in Cina nel febbraio 2020, cioè prima che fosse dichiarata la pandemia globale. Sembra – il condizionale è quanto mai d'obbligo – che il 24 febbraio 2020 lo scienziato in questione abbia depositato un brevetto per un vaccino contro il Covid-19. (Notizie - MSN Italia)

Questo concetto è chiaro a Boris Johnson che, nel fine settimana, ha dichiarato che solleciterà i leader del G7 a velocizzare la campagna vaccinale nel mondo entro la fine del 2022. Greenhill ha poi aggiunto che i rischi di un mondo non coperto dai vaccini è alto: «potremmo trovarci con delle varianti e con aumenti di contagi. (ilmattino.it)

Da mercoledì cominciano le prenotazioni pure in Sicilia. Ad oggi sul report online del ministero, ne figurano ancora 317mila da sbrinare sui 3 milioni e 240mila ricevute da inizio campagna. (RagusaNews)

Saman Abbas, il giallo dell'ultima notte: cosa è successo - la ricostruzione. Secondo i dati pubblicati sul sito del governo, la Provincia di Bolzano è l'unica ad aver già vaccinato il 30% della decade dei ventenni, seguita dalla Campania (26,1%), dal Friuli Venezia Giulia (21,8%), dall'Umbria (21,3%), dalla Lombardia (20,7%), Sicilia (20,3%) e Basilicata (20%). (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr