Ligue 1, rissa alla fine di Monaco-Lione: ci sono diversi espulsi-VIDEO

Ligue 1, rissa alla fine di Monaco-Lione: ci sono diversi espulsi-VIDEO
Calciopolis SPORT

Ad essa, ci si arriva dopo la fine del match, dopo il gol Cherki all’89esimo minuto su assist di De Sciglio.

La rissa di Monaco-Lione, dunque, ci ha mostrato l’altissima tensione che si può trovare in questo convulso finale di stagione

La rissa tra Monaco e Lione di ieri a fine partita, ha visto protagonisti anche alcuni italiani poi espulsi.

Difatti, nel posticipo domenicale la squadra di Kovac ha perso 3-2 contro il Lione, ma a far parlare è senza dubbio la rissa di fine partita. (Calciopolis)

La notizia riportata su altre testate

La squadra di Rudi Garcia ora è a una sola lunghezza dal terzo posto dei monegaschi che mancano, invece, la possibilità di restare in scia di Lille e Paris Saint Germain. Era l'ultima chiamata per il Monaco e la squadra del Principato l'ha fallita clamorosamente. (la Repubblica)

La corsa al titolo sembra ristretta ormai a sole due squadre, mentre le altre due battaglieranno per l'ultimo posto in Champions League. (TUTTO mercato WEB)

Il mister della Roma Paulo Fonseca ha presentato in conferenza stampa la partita di Serie A di domani, che vedrà i. Il giovane calciatore della Roma Darboe, che ieri sera ha esordito in Serie A, ha affidato ad Instagram le sue sensazioni. (Voce Giallo Rossa)

Monaco-Lione, che rissa nel finale: espulsi De Sciglio e Pellegri. FOTO

A partita terminata, Mattia De Sciglio è stato espulso insieme Pietro Pellegri e Guebbels. Lite De Sciglio-Pellegri, che sono andati faccia a faccia. (Calcio News 24)

Inoltre, essendo il termine “aggressione” utilizzato in più occasioni nei giorni scorsi dai rappresentanti del Lione per caratterizzare l’atteggiamento dei giocatori dell’AS Monaco, sembra opportuno ricordare questi fatti:. (Calcio News 24)

Ansa. Le parole di Niko Kovac (allenatore Monaco):. "Non ho visto tutto, ma dopo il triplice fischio ho assistito alla discussione di un giocatore del Lione: direi che non siamo stati noi ad iniziare. So cosa ha scatenato tutto: ci sono stati due cartellini rossi e qualche infortunato: se vedete le immagini, capirete che non siamo stati noi ad iniziare ma i nostri avversari" (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr