Jannik vola sempre più in alto

Tiscali.it SPORT

Continua a macinare vincenti, 26 a 9 contro Millman, costretto a difendere e rincorrere senza mai avere la chance per rientrare in partita.

L'azzurro ha completato la sua prima vittoria in carriera nel tabellone principale a Indian Wells senza concedere palle break.

John Millman si rivolge così a Jannik Sinner al momento della stretta di mano.

Non gli è mai stato così vicino per tutta la partita, che l'altoatesino ha dominato 6-2 6-2 con la sicurezza dei grandi. (Tiscali.it)

Su altre testate

In semifinale il rivale papabile è il n.3 ATP Stefanos Tsitsipas e in caso di successo? Con questo risultato sono arrivati 45 punti in più per il ranking che proiettano Jannik a 3055 punti (n.13 virtuale). (OA Sport)

Non sono stanco fisicamente, ho avuto una settimana per prepararmi dopo il torneo di Sofia, mi sono sentito bene in campo. Una prestazione convincente per Jannik Sinner all’esordio nel secondo turno del Masters1000 di Indian Wells (Stati Uniti). (OA Sport)

Alja Tomljanovic, fisico statuario e stato di forma straordinario. Berrettini è al settimo cielo, avanti tutta a Indian Wells. (Il Veggente)

“In questo momento non sto pensando a vincere per giocare le Finals a Torino. Per ora voglio essere concentrato su ogni partita e ogni punto che gioco qui in California (Tennis Fever)

A vent’anni devi imparare tutto, non solo il tennis, ma come gestirti fuori dal campo e puoi sempre migliorare Questo è l’imperativo che Jannik Sinner ripete a se stesso. (Tennis Fever)

Il tennista italiano ha schiacciato il malcapitato australiano col punteggio di 6-2, 6-2 e ha così staccato il biglietto per il terzo turno (sedicesimo di finale) sul cemento statunitense. Il 20enne si conferma al 13mo posto nel ranking ATP virtuale con gli stessi 3055 punti che aveva prima dell’esordio in terra americana. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr