Claudio Bisio positivo al Covid: "Sto lottando"

Claudio Bisio positivo al Covid: Sto lottando
L'Unione Sarda.it CULTURA E SPETTACOLO

La notizia è arrivata alla conferenza stampa a Roma di presentazione della serie "Tutta colpa di Freud".

Ed è stato poi lo stesso attore a confermarla ai fan sulle sue pagine social.

Ho un po’ di voce abbassata, come sentite.

"Sono qua, ancora a casa in quarantena, ma una cosa la voglio dire: sono positivo al Covid", ha detto Claudio Bisio in un videomessaggio nelle sue stories di Instagram.

"In attesa di tornare ad essere negativo, e ad uscire di casa e rincontrarvi", la conclusione

(L'Unione Sarda.it)

Su altre fonti

Una commedia italiana, un genere raramente esportabile, ma questa volta è stato diverso, anche per la destinazione, come ricorda Paolo Genovese. News Serie TV. In arrivo su Prime Video dal 26 febbraio, Tutta colpa di Freud è una serie ispirato dall'omonimo film, ce ne parlano ideatore e regista, Paolo Genovese e Rolando Ravello. (ComingSoon.it)

"Ho febbre e un po' di tosse fastidisosa", spiega Bisio Lui che ne ha tanti, oltre un milione su Facebook, ma che non fornisce poi troppe informazioni sulla vita privata. (Il Messaggero)

Di cosa parla Tutta Colpa di Freud – La serie? Le parole di cast e regista. Numerose le dichiarazioni rilasciate dal cast e dal regista della serie. (Tvblog)

Lo psicanalista Bisio diventa matto per seguire la famiglia

"Non mi piace quasi mai raccontare cose legate alla mia vita privata, però questa cosa ve la volevo dire", conclude il comico. "Non ho febbre, ho solo una tosse fastidiosa ogni tanto e un pò di voce abbassata come sentite. (Mediaset Play)

“Da qualche giorno sono positivo al Covid. Niente di grave, penso. E spero. Non ho febbre, ho solo una tosse fastidiosa ogni tanto, un po’ di voce abbassata come sentite. Ma sto bene. Sto lottando”. Così Claudio Bisio in un video pubblicato sul suo profilo Facebook ha raccontato di essere positivo al coronavirus e di aver per questo dovuto disertare la conferenza stampa di ‘ Tutta colpa di Freud ’, la serie Amazon diretta da Rolando Ravello e nata come spin-off dell’omonimo film di Paolo Genovese. (Il Fatto Quotidiano)

Resta una curiosità: quanti degli interpreti di Tutta colpa di Freud hanno avuto a che fare con la psicanalisi? «Da un punto di vista storico bisogna riconoscerlo: ormai Freud è antiquato decreta Rolando Ravello - anche nella psicanalisi molte cose sono cambiate». (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr