Video: dati Facebook di oltre 500 milioni di utenti trapelati online | Facts Matter

Video: dati Facebook di oltre 500 milioni di utenti trapelati online | Facts Matter
epochtimes.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Per iscriversi al canale e per i link citati nel video: https://youtu.be/oYVUkyF-asc

Ironicamente, questo è successo proprio il giorno dopo che la lega ha concluso un affare in Cina.

Sebbene le informazioni sembrano essere vecchie di diversi anni, si tratta di un altro esempio della grande mole di dati raccolti da Facebook e altri social media.

Secondo la pubblicazione, il database includeva informazioni da 106 paesi, tra cui numeri di telefono, ID Facebook, nomi completi, luoghi, date di nascita e indirizzi e-mail. (epochtimes.it)

Su altri media

Credo nel sussulto che ci guida nel segreto delle azio… - Paolashap : RT @erykaluna: Credo nel profumo del gelsomino che sale al primo piano e mi ricorda. Ma poche ore dopo . Advertising. DipRoss : RT @erykaluna: Credo nel profumo del gelsomino che sale al primo piano e mi ricorda. (Zazoom Blog)

Il Garante avverte chiunque sia entrato in possesso dei dati personali provenienti dalla violazione che il loro eventuale utilizzo, anche per fini positivi, è vietato dalla normativa in materia di privacy, essendo tali informazioni frutto di un trattamento illecito. (Informa)

Ora sono in molti a chiedersi se il proprio profilo è stato oggetto di violazione nell’ambito del massiccio furto di dati. Il più grande attacco hacker degli ultimi anni ai danni di Facebook ha coinvolto ben 533 milioni di utenti in tutto il mondo, di cui 35 italiani. (Scienzenotizie.it)

Furto di dati da Facebook: il Garante chiede al social di adottare misure per limitare i rischi

I dati rubati rubati (soprattutto numeri telefoni o indirizzi email) possono essere ancora usati dagli hacker per compiere furti di identità o truffe varie, ricatti e scopi commerciali illeciti. Nel 2019 sono stati rubati i profili Facebook di oltre mezzo milione di persone. (Pourfemme)

Che siano stati sottratti a Facebook oltre 500 milioni di numeri di telefono degli utenti del social, corredati da diversi dati personali, è un dato di fatto. Qualcuno ha pensato bene di caricare una rubrica fatta da ogni numero esistente, miliardi di numeri, e Facebook ha restituito di quel miliardo di numeri tutti i contatti presenti sul social. (DDay.it - Digital Day)

L’Autorità richiama inoltre tutti gli utenti interessati dalla violazione alla necessità di prestare, nelle prossime settimane, particolare attenzione a eventuali anomalie connesse alla propria utenza telefonica: come, ad esempio, l’improvvisa assenza di campo in luoghi dove normalmente il cellulare ha una buona ricezione. (Il Domani d'Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr