Variante Delta, raddoppiano i nuovi positivi negli ultimi 7 giorni

Yahoo Notizie SALUTE

La maggior parte dei nuovi positivi, infatti, sono pazienti asintomatici o che presentano sintomi lievi, per i quali fortunatamente non è necessario il ricovero.

Continua a leggere. Variante Delta, contagi raddoppiati ma meno ricoveri e decessi. La variante Delta preoccupa anche l’Italia a causa della brusca risalita dei contagi che sta generando

Variante Delta, contagi raddoppiati. I dati calcolati negli ultimi sette giorni, da lunedì 12 a lunedì 19 luglio 2021, attestano 16.176 nuovi positivi contro i 7.972 della settimana precedente. (Yahoo Notizie)

Su altre testate

CORONAVIRUS, I SINTOMI DELLA VARIANTE DELTA. Coronavirus, focolaio a Treviso: 30 positivi, sono tutti casi di variante Delta. (Centro Meteo italiano)

Per riaprire la società con una maggiore velocità ed equità, bisogna migliorare il controllo dei contagi. ECCO I NUOVI CRITERI PER ENTRARE IN ZONA GIALLA. CONTINUA A LEGGERE (Centro Meteo italiano)

Allo stato attuale, per quanto riguarda il passaggio da zona bianca a zona gialla, è necessario che l’incidenza superi i 50 casi ogni 100mila abitanti Covid: le zone a rischio zona gialla. Secondo quanto riportato da FanPage le regioni a maggiore rischio di tornare in zona gialla sarebbero Lazio, Sardegna, Sicilia e Veneto. (Amalfi Notizie)

I numeri sono cresciuti negli ultimi giorni per vari fattori "Abbiamo fatto le analisi degli ultimi 122 tamponi nuovi positivi e consecutivi e questi sono i risultati: oltre la metà con variante delta, 117 non vaccinate, 5 erano vaccinate di cui 2 con ciclo completo pfizer, 1 con ciclo completo AstraZeneca e le rimanenti due avevano fatto una sola dose di vaccino. (Primocanale)

Intanto la variante Delta è arrivata a rappresentare oltre il 60% delle positività nel Lazio. Lazio: “Tra gli over50 l’incidenza casi è 10 volte inferiore”. (Quotidiano Sanità)

L’incidenza nel Lazio dei casi positivi ogni 100mila abitanti nella fascia di popolazione over 50 rappresenta meno del 5% ed è più bassa di almeno 10 volte l’incidenza complessiva. Cronaca. Lazio, il Covid circola tra i giovani: colpito solo il 5% degli over 50. (LatinaQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr