Vaccini Covid-19, pronti 35mila medici di famiglia

Vaccini Covid-19, pronti 35mila medici di famiglia
Benessereblog SALUTE

https://www.facebook.com/robersperanza/posts/5116225825116586. Di sicuro l’intervento anche dei medici di base potrà velocizzare il processo di immunizzazione della popolazione italiana, sperando che possano arrivare sempre più vaccini

Vaccini Covid-19, le domande più frequenti. Vaccini Covid-19 e medici di base: le parole della Fimmg. Il segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg), Silvestro Scotti, infatti afferma:. (Benessereblog)

La notizia riportata su altri giornali

Ogni medico avrà un approvvigionamento certo che gli garantirà di rispettare i tempi organizzativi verso i propri assistiti e l’aggiornamento dell’anagrafe vaccinale. In tal senso sarà utilizzata un’apposita piattaforma di registrazione delle vaccinazioni effettuate a livello regionale da trasferire nei dati nazionali" (Adnkronos)

Prosegue la campagna vaccinale anti Covid: via libera al protocollo d'intesa nazionale tra i medici di famiglia con governo e regioni. In particolare, il nuovo documento definisce la partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale anti coronavirus in corso. (Il Messaggero)

Il Governo Draghi punta al cambio di passo, anche per neutralizzare la crescita esponenziale delle ‘varianti’ prima che si sviluppino resistenze ai sieri. Quelle sono solo pazzie, a causa delle quali si finisce, per non usare le cose buone che abbiamo già”. (LaPresse)

Vaccini, dosi dai medici di base senza vincoli per fasce d'età

L’Ausl provvederà alla consegna del vaccino ai medici di medicina generale ed invierà una nota informativa ai dirigenti scolastici per promuovere fra il personale l’adesione alla vaccinazione Prosegue intanto la campagna vaccinale degli over 85. (il Resto del Carlino)

L’accordo ha ottenuto l’adesione di tutti i sindacati. Lo afferma all’ANSA il segretario nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg) Silvestro Scotti, dopo il via libera al protocollo d’intesa tra governo, sindacati medici e Regioni, che definisce a livello nazionale le modalità di partecipazione dei medici di base alla campagna vaccinale in corso (Livesicilia.it)

Sono in arrivo 12 milioni di dosi di vaccino: 4 entro la fine di febbraio, 8 a marzo. Luca Zaia (Veneto) ha insistito su un tema: sul mercato ci sono vaccini disponibili, consentiteci di acquistarli. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr